Autore Topic: [WIP] Usare Hoot, Audacity e Milkytracker per adattare colonne sonore da arcade  (Letto 213 volte)

Offline saimon69

  • Guru
  • *****
  • Post: 1823
  • Karma: +23/-3
  • Web Dev e musicista da camera (da letto)
    • Mostra profilo
    • binarydoodles Blog
[in corso, tornate spesso]

[introduzione]
Con questo articolo colgo l'occasione di descrivere come ho usato Hoot insieme ad Audacity e Milkytracker per poter ricreare alcune colonne sonore di arcades classici, come Robocop - che e' in corso di realizzazione da Seko, e Power Drift, un remake delle colonne sonore 
[ringraziamenti]
Il mio ringraziamento principale va a Luca della Regina, che mi ha introdotto all'utilizzo di Hoot e procurato alcune rom per poterne catturare i suoni.

[Cosa e' Hoot]
Hoot e' -secondo la home page (tradotta dal giapponese in inglese via google translate e da me in italiano) un media player orientato specificamente verso la riproduzione di musiche basate su [chipsets] e che quindi si ritrova a supportare sia diverse macchine nipponiche come il PC-8501 o l'X-68000 insieme a una certa quantita' di arcades.

Per funzionare necessita delle Direct-X 9

Il player si apre in una finestra windows
[utilizzo di Hoot]
[display]
[tasti]
[esportazione in wav]
[alcuni accorgimenti]
[il keyfile]


[Hoot e Audacity]
Io utilizzo Audacity ma chiaramente ogni editor audio per windows dovrebbe funzionare senza problemi
Le tracce wav generate da hoot

[importazione e adattamento in Milkytracker]

[amplificazione]
[cambio nota base]
[resample]

[intonazione con protracker in contemporanea]

[protracker windows]
[tunenote]

[Risultati]
« Ultima modifica: 10 Luglio 2021, 20:28:43 da saimon69 »
AROS : mica bau bau micio micio =^x^=

Tags: