Autore Topic: Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.  (Letto 5987 volte)

Offline paolone

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 360
  • Karma: +22/-0
    • Mostra profilo
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #30 il: 25 ſettembre 2015, 10:06:15 »
Minchia oh, ancora con 'sta storia?

1 marco tedesco = 950 lire italiane
1 euro = 1936,27 lire italiane
1 euro = 1 marco tedesco
D'improvviso la matematica diventò un'opinione.

No, la matematica non è mai diventata un'opinione secondo i cambi internazionali, lo è diventata quando qualche politico-non-politico cazzone si è messo a dirla nei suoi comizi-spettacoli e troppa gente col clic facile, invece di verificare, l'ha sparsa ai quattro venti.

Il fottuto cambio euro-marco è 1 euro = 1,965 (uno virgola novecentosessantacinque) marchi, quasi due insomma.

Un euro sono "quasi duemila lire" e contemporaneamente "quasi due marchi", perfettamente in linea come "quasi due mila lire" assolutamente equivalessero a "quasi due marchi", visto che il cambio marco/lira era in realtà 1 marco = 989 lire.

E non è opinione, questa. È solo un minimo di verifica delle fonti e delle informazioni, per vs riferimento:
http://www.dossier.net/euro/valuta.htm

saluti

Offline paolone

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 360
  • Karma: +22/-0
    • Mostra profilo
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #31 il: 25 ſettembre 2015, 10:26:04 »
INFINE, e poi la chiudo qui, l'Italia e la sua economia vanno male perché siamo tanto rapidi a cambiare bandiere quanto lenti a adattarci ai requisiti che queste nuove bandiere richiedono. Tanto disinformati, avventati e incapaci di comprendere le cose, quanto tronfi di vanaglorie e incapaci di misurare correttamente le nostre capacità.

Faccio un esempio.Orde di insegnanti sono sempre pronte a scendere in piazza per ogni minima virgola cambiata alle regole della scuola, blaterando che così la si distrugge, giustificando la resistenza ai cambiamenti col fatto che "il nostro sistema educativo è uno dei migliori al mondo", quando invece i dati statistici rilevati da enti seri, e internazionali, ci dicono che l'Italia è uno dei paesi con il più elevato tasso di analfabetismo funzionale al mondo. In altre parole siamo capaci di leggere, scrivere e fare i conti, ma incapaci di capire cosa dica esattamente ciò che leggiamo. Basta questo a dire che la scuola in Italia è una MERDA FUMANTE e che va ripensata DACCAPO, altro che piccole pezze come la buona scuola renziana. La nostra scuola fagocita bambini, li riempie di panzane noiose, ne appiattisce le qualità e restituisce adulti ignoranti e incapaci di capire le cose. Le poche eccellenze, invece, scappano all'estero. Ci sarà un perché, o no?

E quello che vale per la scuola vale per la politica, per l'informazione, per le grandi aziende trasformate puntualmente in carrozzoni.

Il made in italy fa ridere? Sì, fa ridere quelli che devono disprezzare tutto e non creare niente. L'Italia è piena di persone eccellenti, industrie eccellenti capaci di vendere prodotti eccellenti. Ma sono costrette ad abbassare i prezzi e la qualità da una politica gretta, poco lungimirante e ignorante delle più basilari regole dell'economia, che in virtù di principii spazzatura come la "globalizzazione" hanno permesso l'arrivo di prodotti concorrenti realizzati a costo ~zero. Certo che i vestiti di gran moda italiani ormai vengono prodotti in Cina! Ma questo è un sintomo o una conseguenza del problema?

Siamo stati in mano ad almeno 3 generazioni di politici che ci hanno svenduto pezzo dopo pezzo, e uno dei peggiori di loro a momenti non diventava presidente della Repubblica, con un sacco di gente già pronta a osannarlo. Ma in italia si sa, è più facile passare dalla parte dei cattivi per aver infioccato la prugna sbagliata, che non massacrando l'intera economia del paese. È anche questo un brillante risultato ottenuto da una scuola che non insegna niente, e da un'informazione che scrive solo per vendere, offrendo alla gente solo la mediocrità di cui ormai, esclusivamente, si ciba.

Offline Alblino

  • Guru
  • *****
  • Post: 1233
  • Karma: +6/-1
    • Mostra profilo
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #32 il: 25 ſettembre 2015, 11:09:57 »
@Albino
Non e' che magari stai facendo di tutta l'ìerba un fascio? ^^;...ci leggo quasi un sapore d'invidia nei confronti dei tedeschi che s'e' trasfromato in soddisfazione perche' "anche loro" sono esseri umani e sbagliano.

@all
La Germania eccelle a livello mondiale, senza dubbio alcuno, nel settore automobilistico e non solo.

Cori in realtà su VW, Audi il 40% dei componenti sono italiani e fabbricati in italia, semplicemente con un alto standard qualitativo
richiesto da i Tedeschi.
Sono bravi a nascondere che sono fatti dagli Italiano e basta.
Poi si  sono soddisfatto perché quando vai in casa loro e parli di lavoro per collaborare loro si pongono come alieni dove
per loro è inconcepibile sbagliare.

« Ultima modifica: 25 ſettembre 2015, 11:11:52 da Alblino »
Pc fatto in casa ;-)
I5-6600K / ASUS Z170 PRO GAMING /
8 GBDDR4 2400 MHz CL12 / GTX 750 ti 2GB

Offline lucommodore

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6176
  • Karma: +48/-9
    • Mostra profilo
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #33 il: 25 ſettembre 2015, 12:52:41 »
@all
La Germania eccelle a livello mondiale, senza dubbio alcuno, nel settore automobilistico e non solo.

Il Made in Italy e' una barzelletta, quattro stracci cuciti in Cina con la pecetta applicata in qualche losco e buio magazino in Italia, il cibo viene inscatolato qui e proviene da chiss'a dove, si compra olio dalla Sapgna & Grecia a basso costo, lo imbottigliano qui e poi lo vendono aprezzi assurdi ai cojoni all'estero...ogni settimana esce uno scandalo e ce ne sono talmente tanti che ormai non ci facciamo piu' caso.

Il Made in Germany e' rispettato in tutto il mondo, non per la pecetta ma per la qualita' dei loro prodotti, per la serieta' dei servizi che offrono e per la dedizione che hanno verso quello che fanno, altrimenti non sarebbero un'eccellenza nel mondo.

La maggior parte degli italiani sono esterofili, pensano che tutto quello che si faccia qua sia una porcheria e che quanto si faccia lontano da qua sia sempre migliore.
Non c'è nazione al mondo che possa competere con la nostra industria alimentare, pensa all'Emilia Romagna ad esempio, in Germania non hanno Ferrari, Ducati, Maserati e, davvero, non abbiamo idea su quante porcherie da mangiare prodotte in Germania e su vestiti, i tedeschi appiccichino proprio la pecetta "Made in Italy" senza alcun diritto di farlo, per vendere di più rispetto a quanto potrebbero con il loro "Made in Germany".
Tanto là fanno passare tutto, basta che sia roba che viene mandata fuori dal loro territorio...


gli italiani sono invidiosi maceri della Germania e godono nel vedere che "anche loro" possono fare errori.
Perché? C'è qualcuno non residente in Germania che oggi che può non avercela con la Germania?  ???
A loro di certo non frega niente di noi eh? Fosse per loro non esisterebbe manco più il parmigiano e il formaggio lo dovremmo fare con il latte in polvere per legge! In passato, insieme con i paesi scandinavi, provarono pure a rendere illegale il forno a legna nei ristoranti, sai come vengono bene le nostre famose pizze con i fornetti elettrici?
Che l'italiano sia spesso lamentone, criticone e invidioso non ci piove ma pensare sempre "gli altri sono meglio" è senz'altro una banalizzazione del razzo...
I nostri problemi nazionali sono dovuti alla privatizzazione degli anni '90 (problema che hanno avuto quasi tutti i paesi europei) e alla mala politica, non certo a una qualche insita indole malevola e/o truffaldina: in Italia a fare le cose perfettamente si rischia sempre di fallire, in Germania non si fallisce mai, qualsiasi cosa si intraprenda e per quanto schifo si possa fare (cosa che, non troppo paradossalmente, aiuta anche le eccellenze). Sono scelte prettamente politiche sia dall'una sia dall'altra parte.
E visto che, quando si va a votare, qua vincono sempre gli stessi, allora significa che, alla maggioranza, la politica italiana sta bene così: gli torna il conto così, per un motivo o per l'altro.
Solo chi è folle sfida le sue molle!
http://www.questolibro.it/retro-garage << Scambio/Vendo RetroGame

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #34 il: 25 ſettembre 2015, 14:58:45 »
Lamborghini e Ducati fanno parte del gruppo VW da un bel pezzo

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #35 il: 25 ſettembre 2015, 15:01:23 »
Cmq raga, trovo infantile nel 2015 fare ancora distinzioni di nazionalità e partigianerie. Siamo persone e in quanto tali cerchiamo di fottere il prossimo in tutte le lingue del mondo, italiano, tedesco, francese o cinese che sia :D
VW ha truffato un bel po' di governi e pagherà per questo, amen. La parte grave è accanirsi contro il popolo tedesco che non c'entra un kaiser, sono persone come noi (a parte i calzini coi sandali) :D :D

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #36 il: 25 ſettembre 2015, 16:09:40 »
Anche Samsung è partita come industria tessile, e Nokia come segheria :D

Offline Z80Fan

  • Administrator
  • Guru
  • *****
  • Post: 1669
  • Karma: +13/-2
    • Mostra profilo
    • http://z80fan.altervista.org
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #37 il: 25 ſettembre 2015, 17:49:06 »
E Lamborghini faceva trattori... anzi, li fa ancora oggi! :D

Also, Ducati aveva iniziato producendo componenti elettronici, poi negli anni 40 hanno iniziato con i motori e si è creata Ducati Meccanica.
« Ultima modifica: 25 ſettembre 2015, 17:53:17 da Z80Fan »

Offline lucommodore

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6176
  • Karma: +48/-9
    • Mostra profilo
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #38 il: 25 ſettembre 2015, 18:03:24 »
Lamborghini e Ducati fanno parte del gruppo VW da un bel pezzo
sì ma, con tutti gli aggiustamenti del caso, geograficamente sono finite per restare qua anche dopo il cambio di proprietà e ci lavorano italiani. Se fosse stato possibile e/o convenuto trasferirle all'estero, non ci avrebbero pensato 2 secondi: dove potevano, l'hanno fatto.

Sono d'accordo che le idee nazionaliste sono ormai puttanate ma, a quanto pare, si tratta di idee ancora piuttosto in auge e talvolta persino efficaci a livello di marketing. :/
Forse è per via della sindrome del razzo piccolo o forse perché le persone si stanno rompendo i cocones di ritrovarsi sempre con meno risorse, meno diritti, più doveri, più oneri e più difficoltà di tutti i loro "vicini di casa". In un modo o nell'altro è naturale che si creino invidie.

Per il resto chi ha lavorato con i tedeschi sa bene che, mediamente, pensano tutti che i "latini" siano tutti lavoratori inferiori e poco efficienti, chi ha lavorato con gli inglesi sa che pensano tutti che tutto ciò che si fa in UK sia migliore e, infine, chi ha lavorato con i francesi sogna di trovare e tagliare quel filo di lana che aprirebbe la magica diga che ricopirerebbe tutta la Francia di letame. ;D
Solo chi è folle sfida le sue molle!
http://www.questolibro.it/retro-garage << Scambio/Vendo RetroGame

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1974
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #39 il: 25 ſettembre 2015, 20:25:16 »

pero' le tonne italiane sono + accomodanti, e non sono cavallone di due metri con al faccia + dura del marmo
ho provato a sorridere ad un paio di napoletane in reception, siamo finiti al bar a prendere i biscotti e le paste
mentre con le tetescone in reception e' partito un suono per nulla amichevole che tradotto, credo che sia stato
"tu no importunaRRe operosa tonna di reception, senno tagliare te tuo piZello:o :o :o :o :o

E' tutta una questione di WELTANSCHAUUNG. 

Le tedesche della portineria sono li' per lavorare e non le va di perdere tempo.  Ma se le becchi fuori uffico, il caffe' con 'l ITTALIANO ce lo prendono eccome.

Le signore italiane invece, trovale al bar e non si dispongono per niente, ma al lavoro sono molto simpatiche con i vari visitatori.


Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1974
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #40 il: 25 ſettembre 2015, 21:29:15 »
Per me a questo punto si stanno coprendo di ridicolo con pubblicita' come questa.


Offline Alblino

  • Guru
  • *****
  • Post: 1233
  • Karma: +6/-1
    • Mostra profilo
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #41 il: 29 ſettembre 2015, 10:15:14 »
I tedeschi passano dalla padella alla brace... ora parte anche lo scandalo BMW non le mini dove ci sono
evidenti problemi sulla sicurezza ben peggio di VW.
Non ho parole.
Pc fatto in casa ;-)
I5-6600K / ASUS Z170 PRO GAMING /
8 GBDDR4 2400 MHz CL12 / GTX 750 ti 2GB

AmigaCori

  • Visitatore
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #42 il: 29 ſettembre 2015, 22:25:32 »

pero' le tonne italiane sono + accomodanti, e non sono cavallone di due metri con al faccia + dura del marmo
ho provato a sorridere ad un paio di napoletane in reception, siamo finiti al bar a prendere i biscotti e le paste
mentre con le tetescone in reception e' partito un suono per nulla amichevole che tradotto, credo che sia stato
"tu no importunaRRe operosa tonna di reception, senno tagliare te tuo piZello:o :o :o :o :o

E' tutta una questione di WELTANSCHAUUNG. 

Le tedesche della portineria sono li' per lavorare e non le va di perdere tempo.  Ma se le becchi fuori uffico, il caffe' con 'l ITTALIANO ce lo prendono eccome.

Le signore italiane invece, trovale al bar e non si dispongono per niente, ma al lavoro sono molto simpatiche con i vari visitatori.

Curiosa sta cosa, se fosse cosi', la "freddezza" delle tedesche non sarebbe neanche "freddezza" bensi' una certa dedizione al lavoro.

Offline Alblino

  • Guru
  • *****
  • Post: 1233
  • Karma: +6/-1
    • Mostra profilo
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #43 il: 30 ſettembre 2015, 09:34:00 »
Mamma mia che danno è una catastrofe questo scandalo di proporzioni epiche. :(
Qui vanno a finire che insabbiano al meglio i governi europei se no crolla l'intero
Pil europeo e si rientra in recessione pesante.
Volendo è possibile far fallire il grippo Vw, con conseguenze devastanti sul lavoro in tutta
europa.
Da un lato i poveri privati e concessionari inchiappettati  che si trovano flotte si auto
bloccate e la fiducia persa dei clienti che tra l'altro signor clienti che si possono permettere di
spendere molto soldi.
Poi la cazzata immane di poter credere di modificar il motore incriminato al volo.
Come minimo tramite centralina tagliano coppia e cv per rientrare nella norma euro 5.
Il privato si ritrova una macchina azzoppata pagata per 150cv e tot coppia e vediamo
a quando scendono le prestazioni.
Quando la rivenderà se ci riesce non varrà una mazza beata.

VW, Audi, Skoda, Seat che macello.
Ingabbieranno qualcuno per forza o fallisce l'intero gruppo.
Pc fatto in casa ;-)
I5-6600K / ASUS Z170 PRO GAMING /
8 GBDDR4 2400 MHz CL12 / GTX 750 ti 2GB

AmigaCori

  • Visitatore
Re:Das auto volkswagen..... ma vaffanculo.
« Risposta #44 il: 30 ſettembre 2015, 11:09:00 »
Le VW Euro 6 sono ok, per le vecchie....se ci pensi, sono auto gia' vendute, anche se le rottamassero VW non perderebbe soldi ^^; ma verranno fixate e cosi' tra qualche mese tutto passera'...

Il problema sarebbe per le future vendite con la fiducia persa su VW ma dei bei sconti, offerte e nuovi test piu' severi ridaranno credito a VW.

Alla fine per l'utente l'importante e' il prezzo della vettura, sono belle macchine e molto appetibili, non credo che arriveremo allo sfascio di VW ^^

E' una bella botta ma sara' superata, male va a chi aveva la azionio ^^; ma quello vale per tutto il settore auto europeo, anche FCA sta perdendo molto in borsa...si stimava 20 euro/azione a fine anno ed invece stiamo a 11 da un 16 pre-diesel-gate.

Tags: