Autore Topic: Motori grafici 2d/3d... considerazioni e studio.  (Letto 1488 volte)

Offline schiumacal

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 130
  • Karma: +1/-0
    • Mostra profilo
Motori grafici 2d/3d... considerazioni e studio.
« il: 09 Febbraio 2015, 17:24:41 »
Inserisco questo 3d nella sezione linguaggi perche' oggi lavorare con un motore grafico significa mettere mani su almeno tre tipi di linguaggi di programmazione: C++, C#, Lua.

Non basta infatti avere una banale dimestichezza con uno di questi tre linguaggi, ma bisogna conoscerne in maniera approfondita la struttura ed il metodo di coding, meglio ancora se di tutti e tre.

Comunque detto questo, sono alle prese con uno studio abbastanza approfondito sui vantaggi che porta oggi conoscere un motore grafico per game professionale, tutto perche' ne sto' imparando uno che mi dovrebbe servire a scopo personale/professionale... parlo di Unity.  :)

Li ho visti praticamente tutti, da quelli chiusi che utilizzano all'interno delle software house piu' grandi, come: Ubisoft, Codemasters, Actvision, ognuno se ne crea uno personale magari prendendo spunto da Cryengine.
E da quelli free che nonostante siano free, risultano potentissimi e sempre piu' spesso utilizzati da aziende di notevole spessore per realizzare le loro opere.

Ho notato inoltre che molto piu' spesso oggi i motori grafici vengono utilizzati anche da studi di computer art e da studi di architetti.

ELENCO DI SEGUITO I MIGLIORI MOTORI FREE OPPURE QUASI FREE OGGI UTILIZZABILI:
(in ordine puramente casuale)
------------------------------------------------------------------------------------------------

Unreal Engine (linguaggio interno C++)
demo da vedere:
https://www.youtube.com/watch?v=y_7awHM-pr0
https://www.youtube.com/watch?v=xDlZh7u3K38

Cryengine (linguaggi interni C++ oppure Lua)
demo da vedere:
https://www.youtube.com/watch?v=4qGK5lUyCwI
https://www.youtube.com/watch?v=QWTeI6NhUe8

Unity 3d (linguaggi interni C# oppure JavaScript oppure Boo)
demo da vedere:
https://www.youtube.com/watch?v=7766tXOpYI0
https://www.youtube.com/watch?v=tSfakMeW0lw

Torque 2d/3d (linguaggio interno forse C++)
di questo motore possono essere scaricati i sorgenti e modificarli a proprio piacimento, impresa non semplicissima, gli ho dato un'occhiata, sono scritti in C ed abbastanza complessi, ma con un po' d'impegno forse... ;)
demo da vedere:
https://www.youtube.com/watch?v=TAdsW6AckiE

Per completare il discorso esiste poi un motore free che viene sviluppato da terzi: Ogre 3D (ma non puo' essere paragonato a quelli elencati sopra).

Infine i motori chiusi, cioe' non commerciali, ma interni alle aziende produttrici:
- Id Tech 5 della Id Software (stratosferico).
- Ego Engine realizzato dalla Codemasters per il gioco Grid.
- Snowdrop Engine della Ubisoft (questo motore e' fantasmagorico).

Poi ce ne sono tanti altri ma non li elenco qui perche' credo che ai fini della discussione sarebbe inutile.

Insomma, sapendo che io gia' ho iniziato ad utilizzare Unity 3d e studiare conseguentemente anche C# per l'uso con Unity e sopratutto per lo sviluppo di game indie, voi al mio posto cosa imparereste ?

Pareri, consigli, e tutto quello che vi salta in mente.

grasssiiieee...  ;D
Un giorno risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Motori grafici 2d/3d... considerazioni e studio.
« Risposta #1 il: 09 Febbraio 2015, 18:53:40 »
Antonio sicuramente è la persona più indicata a rispondere. Visto che devi iniziare, azzarderei che Unity e C# vanno molto bene; questo engine è continuamente sviluppato ed è diventato IL punto di riferimento in ambito indie. Let's wait for Antonio. :p

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:Motori grafici 2d/3d... considerazioni e studio.
« Risposta #2 il: 09 Febbraio 2015, 19:24:07 »
interessante l'open source torque 3D, con il formato collada si può importare un'intera scena creata in Blender con modelli, texure, shader, animazioni, fisica, luci...
da provare!

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re:Motori grafici 2d/3d... considerazioni e studio.
« Risposta #3 il: 09 Febbraio 2015, 20:43:54 »
interessante l'open source torque 3D, con il formato collada si può importare un'intera scena creata in Blender con modelli, texure, shader, animazioni, fisica, luci...
da provare!

Collada è uno standard Khronos, lo usano tutti come formato intermedio di scambio (i formati finali spesso sono ottimizzati per le esigenze specifiche dell'engine) :)
@schiumacal: come abbiamo già avuto modo di discuterne, per me il migliore attualmente resta Unreal Engine, ma per utilizzo "indie" va bene anche Unity pur essendo molto meno user friendly per un game designer (qualsiasi cosa fai, hai bisogno di scrivere codice, mentre con Unreal bastano i blueprint per fare interi giochi).

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Motori grafici 2d/3d... considerazioni e studio.
« Risposta #4 il: 09 Febbraio 2015, 20:47:26 »
Buono a sapersi. Così la prossima volta evito di riportare informazioni parziali e lacunose. Danke!

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re:Motori grafici 2d/3d... considerazioni e studio.
« Risposta #5 il: 09 Febbraio 2015, 20:52:31 »
Buono a sapersi. Così la prossima volta evito di riportare informazioni parziali e lacunose. Danke!

ma de che? :)

Unity è il preferito dalla scena indie proprio perchè "programmer" friendly, visto che la maggior parte di sviluppatori indie sono appunto coppie di coder+gfx. Unreal invece è rivolto ad aziende strutturate, dove ci sono decine di figure professionali, ciascuna specializzata in un particolare campo, di cui solo alcune fanno attività di scrittura codice, mentre altri sono artisti, designer, animatori, ecc...

Offline schiumacal

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 130
  • Karma: +1/-0
    • Mostra profilo
Re:Motori grafici 2d/3d... considerazioni e studio.
« Risposta #6 il: 09 Febbraio 2015, 22:53:24 »
Capisco perfettamente...

Era un discorso che avevo gia' compreso in precedenza da quello che mi avevi detto.

Avevo solo alcuni dubbi ancora che volevo chiarire a riguardo, anzi uno mi e' rimasto, e riguarda proprio le blueprint. La mia paura, se cosi possiamo definirla sta' nel fatto che imparando e usando Unreal Engine e le blueprint, possa acquisire un metodo di lavoro concettualmente errato per lo sviluppo di un gioco, diciamo sul vecchio stile di S.E.U.C.K. per Commodore 64.

Insomma quello che intendo dire e' che nonostante le maggiori difficolta' a me piace anche codare oltre che sviluppare grafica, ho quindi il timore che imparare Unreal Engine possa risultare troppo limitativo.

Magari mi sbaglio, non conoscendo il pacchetto.

Gli butto un occhio in maniera piu' approfondita... anzi faccio una cosa... mi assento per qualche giorno e butto giu' un paio di idee.
Provo a svilupparle sia con Unity che con Unreal Engine e vedo cosa ne esce fuori.  ;)

Intanto metto da parte gli altri motori grafici, Avrei voluto interessarmi anche a Cryengine ma sarebbe veramente troppo, non potrei riuscire nell'impresa.

Preferisco comunque studiare e lavorare con un motore che mi permetta lo sviluppo di un unico game per tutti i sistemi possibili, compresi smartphone e tablet.

Quindi ho deciso, vada per: Unity e C#, e Unreal Engine e C++, vediamo un po' cosa ne esce fuori.

Grazie, ragazzi.  :)
Un giorno risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re:Motori grafici 2d/3d... considerazioni e studio.
« Risposta #7 il: 10 Febbraio 2015, 07:14:49 »
Non esiste un modo 'errato' per fare giochi ;)

Tags: