Autore Topic: Vicissitudini in ebay  (Letto 65 volte)

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1949
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Vicissitudini in ebay
« il: 20 Luglio 2019, 00:15:06 »
Questa storia e' molto stramba - pero ve la voglio raccontare.

Un mese e mezzo fa ho messo su ebay una serie di oggetti per il C64 / Amiga - Libretti vecchi, vari dischetti, manuali, casette, etc.  Direi una trentina di oggetti tutti a $1.99 + spese di spedizione anche con consegna internazionale (con il Global Shipping Program).

L'utente OCTV.PERE (Portoghese di nome Octavio Peres) me ne acquista 12.  Passano un paio di giorni e non paga.  Gli mando un messaggino e mi risponde che vuole una fattura con spese di spedizione combinate, perche' il costo e' eccessivo.
Io mi informo su ebay e gli rispondo che il GSP permette le spese combinate pero' lui si deve rivolgere a ebay per il totale, perche' io non ricevo i $ delle spese di spedizione per il GSP. 

Passano alcuni giorni e mi manda un messaggino chiedendo di cancellare gli acquisti e di rimeterli in vendita perche' cosi' potra usare il carrello e pagare in totale.  Mi invia anche il messaggio che ha ricevuto da ebay che gli avevao raccomandato di fare cosi'

Io cancello e inserisco di nuovo.  Passano i 7 giorni e il tale non ha comprato niente, anzi ricevo offerte da altri. Si chiude cosi la situazione e non metto piu' niente in vendita - siamo arrivati verso il 20 di giugno.

Questa mattina mi reco su ebay e vedo che il tale mi ha lasciato 3 note negative, datate 19 luglio, dicendo che non avevo mai spedito gli acquisti.  Mi sono infuriato, l'ho riportato su ebay, e ho telefonato al help desk. 

Dopo una serie di attese parlo con ebay e chiarisco la situazione.  L'attendente mi dice che loro sistemeranno tutto. 

Ed ecco che dopo pranzo mi arriva una notifica - adesso le 3 note negative si sono trasformate in 5 positive. 

Ma mi dico io, quindi ebay puo' manipolare il feedback dei venditori e dei compratori. ??
Ma come ?? 
Che credibilta' danno al loro metodo di valutazione. ?? 
 
Quando l'attendente mi aveva detto che loro "would take care of it" ho pensato che avrebbero chiesto al compratore - che poi non ha comprato niente - di ritrarre i commenti. Non che avrebbero cambiato la valutazione. 

Ma - misteri della scienza della baia.
 
 

Offline saimon69

  • Guru
  • *****
  • Post: 1747
  • Karma: +23/-3
  • Web Dev e musicista da camera (da letto)
    • Mostra profilo
    • binarydoodles Blog
Re:Vicissitudini in ebay
« Risposta #1 il: 20 Luglio 2019, 01:08:28 »
Quando mi dicono di andare sulla baia (eBay) per comprare cose io sono sempre riluttante perche' temo cosette simili
AROS : mica bau bau micio micio =^x^=

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5132
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:Vicissitudini in ebay
« Risposta #2 il: 20 Luglio 2019, 13:20:40 »
Ed ecco che dopo pranzo mi arriva una notifica - adesso le 3 note negative si sono trasformate in 5 positive. 

Ma mi dico io, quindi ebay puo' manipolare il feedback dei venditori e dei compratori. ??
Ma come ?? 
Che credibilta' danno al loro metodo di valutazione. ?? 

eBay e' *diventato* cosi' nel 2009, quando hanno cambiato i dirigenti, prima la faccenda era molto piu' seria. Hanno anche ritoccato alcune regole nel 2016, e ci sono Pro e Contro nella nuova gestione:

Contro
  • Il venditore non puo' piu' esprimere feedback negativo verso un proprio cliente. Puo' optare tra "neutro, e positivo"
  • Il venditore e' ora OBBLIGATO ad accettare i resi per qualsiasi motivo, anche un "ho cambiato idea"
  • Il venditore e' ora OBBLIGATO ad accettare il rimborso completo o parziale per i resi
  • eBay ha aperto un proprio ufficio per assicurare che gli oggetti in vendita siano conformi con "quello che si puo' vendere" secondo le leggi vigenti nel paese/nazione in cui il venditore ha registrato il proprio account; in questo modo c'e' molta piu' tasparenza, ed il venditore e' soggetto a controlli interni che per certe categorie (p.e. informatica) sono molto piu' "tolleranti" rispetto a prima; p.e. il software, a meno che uno scirva "vendo roBBa piratata, malware, e vari kit del piccolo terrorista informatico"  non e' piu' soggetta a quello che successe a me per aver messo in vendita una workstation unix con "harddrive sospetto". Vengono invece immediatamente chiuse aste riguardanti medicinali, animali, cose chimiche pericolose, armi ...

Pro
  • eBay ha introdotto il programma internazionale con un apposito ufficio che si occupa dei documenti di viaggio, e la cosa e' molto piu' trasparente in voce "tasse doganali", niente piu' sorprese alla consegna, ed facilita ed accelerare i tempi
  • Dato che il venditore non puo' piu' esprimere feedback negativi (il cliente ha sempre ragione), eBay ha introdotto un ufficio per la revisione dei feedback

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5132
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:Vicissitudini in ebay
« Risposta #3 il: 20 Luglio 2019, 13:22:15 »
Quando mi dicono di andare sulla baia (eBay) per comprare cose io sono sempre riluttante perche' temo cosette simili

Infatti ho notato un calo preoccupante delle vedite  :o :o :o

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5132
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:Vicissitudini in ebay
« Risposta #4 il: 20 Luglio 2019, 13:41:41 »
Ma mi dico io, quindi ebay puo' manipolare il feedback dei venditori e dei compratori. ??
Ma come ?? 
Che credibilta' danno al loro metodo di valutazione. ?? 

Per certi versi e' meglio. Prima i feedback erano indelebili (o meglio editarli richiedeva livelli amministrativi altissimi, tipo solo il mega capo dei capi), quindi se tu davi un feedback negativo potevi incorrere in faccende legali da parte di chi poteva farti querela per ingiusto danno di immagine. Ora di queste faccende se ne occupa l'ufficio interno eBay sollevandoti dall'ondere.

Da un punto di vista amministrativo e' meglio ora, e comunque c'e' un ufficio che se ne occupa, che verifica quello che dici prima di "editare" i feedback.

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1949
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Vicissitudini in ebay
« Risposta #5 il: 22 Luglio 2019, 17:36:39 »
Da un punto di vista amministrativo e' meglio ora, e comunque c'e' un ufficio che se ne occupa, che verifica quello che dici prima di "editare" i feedback.

Concordo che avere un'uffico che si occupi della revisione dei commenti e' necessario, e puo' essere di beneficio ad ambo le parti. 

Ma nel mio caso la revisione e' avvenuta dopo il fatto.  E ancora pero' non mi spiego come un utente di ebay possa lasciare dei commenti di valutazione su un venditore senza avere pagato e senza avere, di fatto comprato niente.

Boh? 


Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5132
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:Vicissitudini in ebay
« Risposta #6 il: 22 Luglio 2019, 18:44:43 »
E ancora pero' non mi spiego come un utente di ebay possa lasciare dei commenti di valutazione su un venditore senza avere pagato e senza avere, di fatto comprato niente.

Boh?

Non ci sono "semafori" per il rilascio del feedback. Non serve cioe' dimostrare di aver pagato o ricevuto l'oggetto anche perche' sarebbe impossibile o quantomeno dispendioso coprire tutte le forme ed i metodi di pagamento. L'unico "semaforo" e' quello del click su "compra subito". Appena ci clicchi sopra sei autorizzato a rilasciare un feedback, cosa sensata perche' alcuni comprano servizi "virtuali", come ebook o download software, e quindi rilasciano feedback anche a 2 ore dopo aver cliccato su "compra subito". In caso di reclami, sara' l'ufficio eBay ad andra' a verificare che il pagamento e' stato realmente elargito, ed in taluni casi (ma non sempre) che l'oggetto sia stato effettivamente spedido.

Quali casi non sono direttamente contemplati?
  • spedizioni non tracciate. Non e' possibile dimostrare ne di aver spedito, ne di aver ricevuto
  • spedizioni con contrassegno, pratica italiana con cui paghi solo alla consegna del pacco, direttamente al corriere. Non so se c'e' una forma simile anche in USA, in UK va di moda, non in tutte le contee
  • pagamenti Postepay, altra pratica italiana di cui NON andare fieri dato che si tratta di una carta di debito delle Poste Italiane che non ha alcun valore legale
  • pagamento con bonifico bancario. In questo caso ha valore legale, ma la verifica in questo caso passa da cartaceo bancario (si, anche se si potrebbe fare tutto da web-banking, per eBay ha senso solo se si usa PEC, posta email certificata), che non e' a cura di eBay ma dell'utente .. quindi sei TU che apri reclamo, e poi chiedi alla banca di emettere un pezzo di carta, che sara' TUA cura faxi tutto ad eBay
  • pagamento smartphone N26: nell'internand Milanese permette di sbloccare biciclette, monopattini ed auto elettrinche in sharing! Permette anche di pagare la metropolitana, il biglietto del treno, il takeaway di pizza al trancio, forse anche fare la spesa alla Rinascente (mai fatto), pero' per quanto riguarda eBay non e' accettato come forma di pagamento! Quindi viene offerto come forma privata e come tale ce ne si assume ogni responsabilita'! eBay se ne lava mani e piedi e non accetta alcuna documentazione. Quindi nessuno puo' dimostrare di aver pagato ne di aver incassato

In tutti questi casi, quando non e' possibile dimostrare di aver pagato, potenzialmente il commento viene addirittura droppato. A discrezione dell'ufficio eBay.

In caso di reclamo Paypal (sia bank-money transfer attraverso Paypal, sia crediti Payapal) invece e' eBay che acquisisce tutta la documentazione e potrebbe addirittura punire i trasgressori con la sospensione dell'account! P.e. se qualcuno e' solito fare il furbetto e farsi spedire pacchi ad indirizzi volutamente sbagliati (tipo a casa dell'amico, o al lavoro) per poi dichiarare di "non aver ricevuto nulla", ecco che ora ci sono investigazioni interne, e se viene fuori che la *cosa* si e' ripetuta troppe volte (mi pare max 3), eBay si riserva il diritto di sospendere l'account del trasgressore.

Direi che e' meglio della vecchia gestione dove i furbetti al massimo si beccavano il feedback negativo, poi facevano spallucce e continuavano imperterriti ad operare sulla piattaforma al massimo cambiano nick. Ora si viene sospesi per IP, per nome e cognome e codice fiscale (utile per la fatturazione tanto quanto per la verifica antiriciclaggio), ed eBay si riserva di fare controlli molto fini ogni volta che accedi alla piattaforma, e se ti beccano ad evadere il ban parte subito la denuncia per "turbativa d'asta" .

Tags: