Autore Topic: sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena  (Letto 144 volte)

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5152
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo


mi si e' "brickata" la board in deapositiva ed ho aperto un topic nel mercatino di EEVBlog
per chiedere un software ed un cavetto; mi hanno contattato due tizi in privato

uno dei due era uno squalo  :o :o :o

*io* - raga? ho toppato alla grande a compilare il firmware e mi si e' brickata la board
raga - ma lei come parla? "brickato"? ma chi?, e sopratutto ha comprato cavetto e licenza?
*io* - emn ... no (e stica allo slang nerd, vuoi vedere che quella roBBa succhia 2K euro, minimo?)
raga - e allora si butti, o lo compri subito subito!

alla fine ho debrickato quel *coso* con mezzi bovini di fortuna, buttando:
- 5 euro in componenti
- 2 giorni di bestemmie su un software bidone che funziona quando ha voglia
- max 200 sacchi nella richiesta pubblica del "metti che succede ancora? metti che debba debuggarci?"

cercavo una cosa come OpenOCD ... che per PowerPC non ha supporto, ma meglio chiedere
e lo squalo, che tra parentesi era un dealer della Denx, deve averlo preso troppo sul serio
"metti che debba debuggarci seriamente? ecco che serve assolutamente un cavetto serio ed una licenza!
serve roBBa power", e tac che mi si e' presentato davanti, speranzoso di rifilarmi qualcosa

e poi, capendo che non avrei cacciato piu' dei 200 sacchi a budget, si e' inRazzato
ma a modo suo, tipo la pepsicologa MariaElena del programma RIN  :o :o :o

edit:
tipo ho appena scoperto che mi ha pure messo in ignore  :o :o :o

edit2:
Dave alla fine mi ha convinto a non abbandonare quel forum  :D
« Ultima modifica: 07 Agosto 2019, 00:20:15 da legacy »

Offline saimon69

  • Guru
  • *****
  • Post: 1765
  • Karma: +23/-3
  • Web Dev e musicista da camera (da letto)
    • Mostra profilo
    • binarydoodles Blog
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #1 il: 07 Agosto 2019, 18:23:16 »


mi si e' "brickata" la board in deapositiva ed ho aperto un topic nel mercatino di EEVBlog
per chiedere un software ed un cavetto; mi hanno contattato due tizi in privato

uno dei due era uno squalo  :o :o :o


Piu' che squalo rana pesatrice: ti alletta col bocconcino poi te magna :/
AROS : mica bau bau micio micio =^x^=

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5152
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #2 il: 08 Agosto 2019, 13:01:10 »
Ultimamente succedono cose strane  :o :o :o

Ieri il Dealer della Denx che voleva rifilarmi licenze e cianfrusagli ultra-professionali, e questo pomeriggio mi ha scritto l'altro tizio! Uno che non conosco, non ci ho mai parlato, e non ho la piu' pallida idea di chi sia, eppure cosi' "amicone" dal doverti assolutamente tirare in testa il mega affarone del secolo!

Chi? Che cosa? Ben 200 schede!!! Come quella in deapositiva!!! Trafugate da non si e' ben capito dove, a circa 100 euro cad, comprese di accessori, cioe' modulo ram DIMM @ 133Mhz da 128Mhz, e scheda PCI-FW400, ed imballate una per una in casse di lego!

Eh? Legno? Perche' in casse? Di legno? Da quando le schede elettroniche leggere vengono spedite in casse di legno? - Lascia fare - ha risposto - cosa vuoi che siano quei 20.000 euro di componentistica, quando le casse in legno sono in omaggio - certo, come se nell'affare stessimo includendo anche il caminetto in cui bruciare il legno delle casse per scaldarci questo inverno.

E siccome parliamo di almeno un centinaio di casse (due schede per cassa), e del fatto che non abbiamo mai avuto alcun caminetto o stufa a legna ... mi sono seriamente chiesto se abbia mai detto o fatto qualcosa di male.

Oppure: E' tutta una candid camera?
Vero?

Nel dubbio, notando il led illuminarsi, ho incollato del nastro adesivo nero su buco della Cam che c'e' in alto sullo schermo del portatile, ed ho qualche riserva ad aprire la casella di posta elettronica :o

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5152
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #3 il: 08 Agosto 2019, 13:01:58 »
(avevo chiesto solo un paio di schede)

Offline saimon69

  • Guru
  • *****
  • Post: 1765
  • Karma: +23/-3
  • Web Dev e musicista da camera (da letto)
    • Mostra profilo
    • binarydoodles Blog
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #4 il: 09 Agosto 2019, 00:32:11 »
ha cercato di sopravvendere un pochettino :P
AROS : mica bau bau micio micio =^x^=

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5152
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #5 il: 09 Agosto 2019, 13:21:36 »
E stamattina, nemmeno fosse una coincidenza, la Svampi ha bussatto alla nostra porta, con una collana di aglio al collo, tutta preoccupata perche' qualcuno o qualcosa le ha scaricato "una bara" sul prato.

- una cassa - ha precisato Madame - e' una grossa cassa di legno, come quelle che abbiamo usato per seppellire LordCrimson -  ma questo non la rassicurava affatto - seppellire? chi? oddio cosa c'e' dentro? - e tutti abbiamo percepito che la vera domanda fosse - non e' che se esce ci sbrana? - :o :o :o

Ci siamo avvicinati con circospezione. Madame stringeva un piede di porco in mano - serve per aprire la cassa - ha precisato notando che la Svampi ne era cosi' intimorita da ripararsi dietro al suo Chiwawa, e la cosa ha ricordato un po' a tutti il santo micro cane della Polla. Poi un biglietto ha azzerato tutti i dubbi - tu sa che noi fa meglio affari, tu ha 100 schede detro cassa, no tutte buone, alcune cadavere, tu paga solo 2 pezzi, cassa ed altre parti omaggio, tu mette rubli al solito posto. - Firmato IlGancio.

Ecco chi l'ha spedita! E senza lasciare i segni dei pneumatici dal camion sul giargino, ne essere passato dalla macchinetta del caffe' nelle ultime settimane per sapere che stavamo cercando quelle schede. E' da un pezzo che non lo si vedeva in giro, ora ci chiediamo tutti come accidenti abbia fatto a saperlo  :o :o :o

(ma forse e' meglio non sapere altro, non sono affatto 20K euro di componentistica, circa un ventecentesimo, e come faccia a trovarle, e perche' ultimamente sembri andare di moda mettere tutto nelle casse, nessuno lo sa)

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5152
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #6 il: 21 Agosto 2019, 11:42:53 »
Altra coincidenza "strana" delle cose "strane" che succedono, e' apparso un tizio greco su eBay con decine e decine di schede in vendita a 80 euro ciascuna  :o :o :o

E *qualcuno* o *qualcosa* (forse un Loa Wopdoo) ha fatto notare la faccenda nella buca delle lettere di DTB.

Pare che stiano succedendo *cose* nell'underground, pare esserci movimento anche nelle mailing list per resuscitare il supporto al kernel Linux e per scrostare u-boot che per il ppc405 e' rimesto fermo al 2007.

(forse il progetto Sonoko ha smosso qualcosa, forse il vecchio progetto Cerbero, o forse sono solo curiose coincidenze)

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5152
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #7 il: 27 Agosto 2019, 16:08:37 »
Comunque si puo' dire qualsiasi cosa del Gancio ma come prepara lui le casse (ed in certi casi "le bare", come le chiama la Svampi) ...

Il giallo si infittisce! Pare ci siano delle cose in ballo. Un tizio (un altro!) di EEVblog mi ha appena chiamato per sentire se io potessi riparare delle schede che a quanto pare fanno molta gola perche' montano lo stesso chip usato in avionica e quindi - mi ha spiegato - possono essere usate come sistemi di sviluppo.

Chi? Che Cosa? Ho capito solo che pare ci sia un greco sulla baia che le smercia in media quantita', lotti da qty=5-10 alla volta, vendute ad 80 euro ciascuna, e pare che non sappia affatto preparare imballi adeguati.

Le foto che ho visto sono terrificanti! Quattro schede avvolte nella carta stagnola e poi infilate di prepotenza in una busta di cartoncino! Niente bolle, niente schiuma, niente di niente. Il tizio ha scritto che due schede su quattro gli sono arrivate sfondate, e per ripararle ci tocca dissaldare e sostituire un sacco di connettori, e dare una sonora raddrizzata ai pin che si sono piegati.

La gente sulla baia incarta le schede nella carta delle focaccine ? E pensare che noi qui (sopratutto Madame, che, dopo il Gancio, e' la piu' pignola) ci sbattiamo a fare pacchi e casse che sopravivvono letteralmente ad uno scontro frontale con un autotreno(1)  :o :o :o



(1) Non proprio uno scontro frontale ma qualcosa di simile e' successo! Sull'autotreno che trasportava merce diretto all'imbarco verso la Groellandia noi avevamo caricato un paio di casse contentenenti schede destinate alla base navale nell'enclave amministrativa statunitense nella Groenlandia settentrionale, e siccome non volevamo fare brutta figura coi militari (che, tra tutti i clienti, sono quelli che pagano meglio), avevamo imballato le nostre schede in casse di spesso legno resinato con coperchio inchiodato a viti, ed all'interno schiuma espansa. Quei cosi li apri solo col piede di porco, e non dopo aver svitato le viti del coperchio! L'assicurazione disse che quell'autotreno si ribalto' su un'autosdrada italiana, e che quasi tutto il carico ando' danneggiato per il violento urto che l'aveva scaraventato in careggiata; eccetto le nostre casse, che, dopo nostra ispezione, ripartirono come se nulla fosse successo cumulando un ritardo complessivo di 5 giorni.

Offline Z80Fan

  • Administrator
  • Guru
  • *****
  • Post: 1670
  • Karma: +13/-2
    • Mostra profilo
    • http://z80fan.altervista.org
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #8 il: 27 Agosto 2019, 18:43:45 »
(1) Non proprio uno scontro frontale ma qualcosa di simile e' successo! Sull'autotreno che trasportava merce diretto all'imbarco verso la Groellandia noi avevamo caricato un paio di casse contentenenti schede destinate alla base navale nell'enclave amministrativa statunitense nella Groenlandia settentrionale, e siccome non volevamo fare brutta figura coi militari (che, tra tutti i clienti, sono quelli che pagano meglio), avevamo imballato le nostre schede in casse di spesso legno resinato con coperchio inchiodato a viti, ed all'interno schiuma espansa. Quei cosi li apri solo col piede di porco, e non dopo aver svitato le viti del coperchio! L'assicurazione disse che quell'autotreno si ribalto' su un'autosdrada italiana, e che quasi tutto il carico ando' danneggiato per il violento urto che l'aveva scaraventato in careggiata; eccetto le nostre casse, che, dopo nostra ispezione, ripartirono come se nulla fosse successo cumulando un ritardo complessivo di 5 giorni.

Sticazzi! ;D

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5152
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #9 il: 27 Agosto 2019, 21:50:34 »
Eh, c'e' da dire che quella roBBa si fa autostrada e poi aereo fino in Danimarca dove poi si cucca il viaggio in nave fino alla base dei militari; questo perche' a quanto pare non si possono far atterrare container nell'unico aeroporto della zona (o meglio si potrebbe ma ... se non e' roBBa da mangiare, o meglio da bere, allora ti costa 20x tanto) e comunque il trasporto di qualsiasi cosa e' su strada sterrata con jeep 4x4 o motoslitte.

Quindi tanto meglio via nave, e siccome eravamo preoccupati per come i marinai maneggiano i contanier, abbiamo un pelo esagerato con gli strati di legno, resina, e schiuma espansa  :o :o :o

Offline saimon69

  • Guru
  • *****
  • Post: 1765
  • Karma: +23/-3
  • Web Dev e musicista da camera (da letto)
    • Mostra profilo
    • binarydoodles Blog
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #10 il: 27 Agosto 2019, 22:21:25 »
Quindi tanto meglio via nave, e siccome eravamo preoccupati per come i marinai maneggiano i contanier, abbiamo un pelo esagerato con gli strati di legno, resina, e schiuma espansa  :o :o :o
Se tutto fosse costruito come un imballaggio di Legacy... ^____^
AROS : mica bau bau micio micio =^x^=

Offline legacy

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5152
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:sembrava una puntata di RIN, con la pepsicologa MariaElena
« Risposta #11 il: 28 Agosto 2019, 12:31:58 »
Se tutto fosse costruito come un imballaggio di Legacy... ^____^

Io mi limito a confezionare le schede, celofanarle. La costruzione delle scatole di legno, la schiumatura, ed il resto dell'imballaggio e' tipicamente a cura del Gancio quando non puo' occuparsene Madame.

Ha tutta una sua tradizione nello spostare cose grosse, enormi e pesantissime; anzi piu' sono grosse e pesanti, piu' deve guidare mezzi altrettanto grossi e pesanti per spostarle, piu' e' felice  :o :o :o

Eravamo tutti alla macchinetta del caffe', nemmeno fosse una puntata di "Camera Caffe", stavamo parlando di diverse faccende con la Ally (che cura le scartoffie), tra cui delle possibili spedizioni in Danimarca, Norvegia e Groellandia. Madame fece un gesto con la mano, per farci notare come certi posti siano raggiungibili solo via nave, e che quindi - aggiunse subito dopo la Ally - se dovessimo andarci col forgone dovremmo necessariamente prendere diversi traghetti. Il Gancio che fino a quel momento se ne era stato in disparte nel suo angolino intento ad aggiungere caffe alla sua Vodka-corretta, tutto a un tratto si illumino' - dah, dah, tu dice bene, traghetti ... spostare piu' grosse cose - e quindi tutti capimmo che sarebbero stati il suo sogno ideale perche' potenzialmente capaci di spostare un intero parcheggio di TIR e rimorchi via nave

Cioe' se andassimo la', il Traghetto lo guiderebbe lui X___X
Ed era serio. Troppo serio.

Tanto serio che una volta TheHalloween, che lo conosce bene, ci ha racconto' di come abbia addirittura spostato una locomotiva a vapore, portandola in italia per un collezionista che ora la espone in giardino, modi "treno dei desideri", che se avete presente la location, e' una specie di Camper-museo della musica realizzato dentro un treno a vapore dismesso e comprato da un privato.

Io e Madame ci siamo guardati in faccia, un gesto, non volevamo sapere altro, e ce la siamo defilata. Ci basta sapere che nel mondo dei bidoni-unix, Nicolay e' solito spostare interni armadi rack full-size, imballati in enormi casse di legno che puoi tirare giu' dal camion solo con enormi muletti pneumatici, e pare pure divertirsi un sacco, mentre TheHalloween impreca ogni volta :o :o :o

Tags: