Autore Topic: Passarono gli anni, la gente era li,come ferma nel tempo ad aspettare il ritorno  (Letto 259 volte)

Offline saimon69

  • Guru
  • *****
  • Post: 1811
  • Karma: +23/-3
  • Web Dev e musicista da camera (da letto)
    • Mostra profilo
    • binarydoodles Blog
AVVERTENZA - Questo post e' una sorta di sfogo quindi prendetelo con le pinzette...

Nell'oggetto parole - piu' o meno fedeli - da una vecchia canzone di Vasco - Tropico del Cancro , ma che sembrano riflettere la testa di molti amighisti.
(Ok, di recente uno che conosciamo noi ha fatto il mugugno su un altro forum, ma non e' il solo che avevo in mente; ho visto sc6221 vari anche su ppa.pl)

Prima di tutto togliamo dal discorso un paio di fattori: lo so che questi sono coloro che se faccio un retrogioco mi pagano e lo so anche che queste cose sono molto emotive e di questo argomento se ne e' scritto a fiumi...

... ma CAVOLO! Ogni volta che qualcuno OSA tentare di fare un qualcosina su amiga e ne menziona sul forum arriva sempre il c6g6c6220 a lamentarsi che non e' all'altezza delle migliori produzioni, programmato male O pretenziosamente, grafica peggio, non sfrutta la palette O e' colorato pacchiano, musica stonata O non usa campioni O usa campioni, usa i tool sbagliati...

...appunto, come se fossero ancora nel 1994 usando termini di paragone del 1994.

Ma insomma! Prima di tutto non siamo piu' nel 1994 ed Amiga non e' piu' una macchina mainstream - da almeno due lustri;
secondo, per fare titoli della qualita' che codeste persone vogliono ci vuole TEMPO, DENARO e RISORSE - umane o materiali - che molti hobbisti non hanno. In un post simile su amigapage ho fatto paragoni tra Project X (fatto in un anno da almeno cinque persone che ci lavoravano a tempo pieno -  e Reshoot R - fatto in due anni da tre persone che ci lavorano part-time.
Terzo, e' concettualmente sbagliato paragonare la produzione attuale - quasi completamente amatoriale - con quella degli anni d'oro amighisti - per   molta parte professionale ma con una buona quantita' di PD e shareware; si dovrebbe confrontare SOLO la produzione PD e shareware di quegli anni per un raffronto piu' realistico.

E per ultimo lo smugugnamento; detto anche questo diverse centinaia di volte da diverse persone incluso il sottoscritto: siete scontenti della qualita' attuale delle produzioni? Tre opzioni:
- ignorate le produzioni moderne e state dentro il vostro mausoleo;
- supportate le produzioni moderne, magari compratele, per far crescere il giro d'affari si che altra gente si senta motivata a entrare nel minuscolo mercato retro attuale;
- mettetevi a produrre qualcosa voi

ma per favore NON attaccate qualunque produzione esce lamentandovi che non e' degna di Amiga e del suo parco software: facendo cosi spaventate o frustrate quei pochi che gia' devono prendersi carico di imparare le NON semplici meccaniche di programmare sotto Amiga con qualunque linguaggio e poi essere anche 5f6nc00l671 dalla fan-base; sta gente non e' fatta di legno; a un certo punto decide che invece di aver a che fare con una manica di 57r0n21 preferisce fare altre cose e levare il distrurbo...

...e poi i soliti noti si lamenteranno di come una piattaforma versatile come Amiga non ha retrosoftware...

risciacqua e ripeti il procedimento.... :(
« Ultima modifica: 26 Agosto 2019, 18:45:32 da saimon69 »
AROS : mica bau bau micio micio =^x^=

Offline saimon69

  • Guru
  • *****
  • Post: 1811
  • Karma: +23/-3
  • Web Dev e musicista da camera (da letto)
    • Mostra profilo
    • binarydoodles Blog
Siam li anche nella terra delle silicon graphics,eh? che tristezza ste nobilta' decadute :(
AROS : mica bau bau micio micio =^x^=

Tags: