Autore Topic: Server "casalingo", quale OS?  (Letto 3725 volte)

Offline clros

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 457
  • Karma: +3/-1
    • Mostra profilo
Server "casalingo", quale OS?
« il: 02 Novembre 2013, 13:02:59 »
Ciao a tutti,

vorrei acquistare un piccolo server, con lo scopo di centralizzare tutti i file multimediali, effettuare i backup automatici e centralizzare i progetti che porto avanti.

Avevo pensavo ad un HP Proliant (http://www.amazon.it/HP-Proliant-704941-421-Desktop-Computer/dp/B00AHQUX86/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1383393245&sr=8-1&keywords=hp+proliant) sperando che si possa accendere da remoto (WOL).

avrei intenzione di usare l'HD in dotazione con il server  (un 250 GB) per installarci l'OS (anche se qualcuno mi diceva che si potrebbe installare l'OS su chiavetta USB e fare il boot da quella) e aggiungere 2 dischi da 500GB/1T ciascuno per memorizzare i dati, collegandoli in RAID 1.

Il problema potrebbe essere sul sistema operativo da usare.
Non ho davvero idea su cosa installare, Ubuntu non se ne parla perchè non voglio restare mesi/anni ad impazzire per la configurazione da linea di comando e anche perchè...ext3/4 diverse volte mi hanno lasciato a piedi (perdita permanente di dati).

Diciamo che Windows non sarà affidabile al 100% ma personalmente mi fido di più.

Che OS Scegliere allora, senza spendere un capitale? Considerate che oltre alla memorizzazione e al backup (che immagino sia automatico con il raid 1), dovrei poter accedere ai file dei progetti da PC remoto (e uso prevalentemente Visual Studio e NetBeans). Inoltre dovrebbe fungere da Database server (MySQL).

Avevo anche pensato a Windows Home Server...voi cosa mi  suggerite?
Claudio CP La Rosa

Offline clros

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 457
  • Karma: +3/-1
    • Mostra profilo
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #1 il: 02 Novembre 2013, 17:35:55 »
Invece di prendere quel cacatore, prendi una NAS Qnap 219+, ci schiaffi dentro due dischi da 500 o da 1tb, fai il raid 1 e ti fa anche da download center con un consumo, a pieno regime, di 19w.

Posso farci funzionare MySQL server e (possibilmente) anche Team Foundation Server?

EDIT:
è bello cavolo, ma ho visto il prezzo!
« Ultima modifica: 02 Novembre 2013, 17:49:34 da clros »
Claudio CP La Rosa

Offline Alanford

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 458
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #2 il: 02 Novembre 2013, 18:58:23 »
I Qnap figata pura  :D
Avrei voluto "finire" PROJECT X, ma penso che fosse umanamente impossibile

Offline clros

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 457
  • Karma: +3/-1
    • Mostra profilo
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #3 il: 06 Novembre 2013, 20:10:58 »
Ti confermo che il qnap fa anche da server mysql :)

Ok, grazie! Sto valutando...
Claudio CP La Rosa

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1979
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #4 il: 18 Novembre 2013, 17:57:52 »
Invece di prendere quel cacatore, prendi una NAS Qnap 219+, ci schiaffi dentro due dischi da 500 o da 1tb, fai il raid 1 e ti fa anche da download center con un consumo, a pieno regime, di 19w.

Anche io ho optato per una NAS.
 
Allego qui una foto del mio network casereccio.
Da sinistra a destra
 
Iomega 2TB EZ Media, Dlink router DIR 632 con 8 prese, Motorola Surfboard cable modem.
Sopra un stampante HP inkJet Network multi funzioni.
 
Iomega e disponibile per Windows, Mac, e Linux.
 
 

Offline Mabo

  • Nerd
  • *****
  • Post: 608
  • Karma: +1/-26
  • Buon Nasale!
    • Mostra profilo
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #5 il: 20 Novembre 2013, 13:19:36 »
BHè clors se ti serve in locale devi perforza farti un nas/server.

Eventualmente potresti optare anche per un vps ;) E oggi costano veramente poco (tipo 1 dollaro al mese).

Ciao  ;)
Daniele Garzelli è il nuovo Santone di Amigaos. Così diciamo tutti!

" qui non si fanno distinzioni razziali, qui si rispetta gentaglia come negri, ebrei, italiani o messicani! Qui vige l'eguaglianza: non conta un cazzo nessuno! " (Sergente Hartman)

Offline clros

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 457
  • Karma: +3/-1
    • Mostra profilo
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #6 il: 22 Novembre 2013, 14:21:25 »
Alla fine ho usato il mio vecchio i3 con un disco da 80GB per l'OS e due dischi da 500 (dati +backup). Come OS uso win 2012
Claudio CP La Rosa

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1979
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #7 il: 22 Novembre 2013, 16:58:12 »
[Io ho qnap 219+.. delle sue capacità ne sfrutto il 2% visto che ha tanti di quegli addon di terze parti che fa paura!:

La qnap e' solida.  Hai abilitato il TwonkyMedia?

LouisDePointe

  • Visitatore
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #8 il: 23 Novembre 2013, 15:01:38 »
Io opterei anche per una soluzione quale CentOS:

http://it.wikipedia.org/wiki/CentOS

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #9 il: 23 Novembre 2013, 17:48:58 »
@Louis: perchè ti connetti usando TOR? Sarai mica il terzo clone di Mabo?  ::)

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1979
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #10 il: 23 Novembre 2013, 20:35:00 »
Mabo si riproduce per mitosi.   ;D ;D ;D

Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3498
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re:Server "casalingo", quale OS?
« Risposta #11 il: 23 Novembre 2013, 23:31:27 »
 ::)

Tags: