Autore Topic: Caso Seiya  (Letto 12804 volte)

Offline GraveyardPoems

  • Nerd
  • *****
  • Post: 587
  • Karma: +9/-5
    • Mostra profilo
    • TARDOGAMER
Re:Caso Seiya
« Risposta #90 il: 15 Aprile 2014, 05:38:47 »
Parlo da "esterno" non a conoscenza dei fatti: l'intera situazione che si è venuta a creare qui e parzialmente anche su Amigapage è molto "rammaricante" (concedetemi il termine, data l'ora il mio italiano è assai zoppicante). Non conosco Seiya e tutti i retroscena in merito alla pubblicazione del secondo numero di CFG (che mi pare di capire sia frutto della disputa), ma conosco Gabriele e Amiga4be e quanto tempo dedicano a CFG (solo con il mio "sitarello fetecchia" alle volte ci vogliono ore tra ricerche, stesura del pezzo, correzioni, ecc.. quindi la mole di lavoro per voi a giudicare dalla qualità della fanzine è minimo-minimo doppia).
Non so se tutto sia frutto di incomprensioni o addirittura calunnie vere e proprie, però la soluzione migliore è semplicemente ignorarsi reciprocamente in tutti i sensi se una riappacificazione è cosa impossibile. Per il bene del forum, della fanzine, dei toni generali.
Non vi nego ragazzi che penso di avere più amici qui dentro che nel mio quotidiano e mi dispiace leggere di rapporti intrecciati con la nostra passione per Amiga e C= guastati.
Prendete le mie parole come immondizia perchè non sono a conoscenza dei fatti e non aggiungono niente al thread, le dico solo in qualità di amico e nulla più :)
Le mie parole possono "infastidire" un addetto ai lavori dell'attuale scena di Amiga o qualche acquirente soddisfatto di una incarnazione di AmigaOne e AmigaOS4. La mia è solo una libera espressione di pensiero e in quanto tale giudicabile, condivisibile quanto discutibile.

AmigaCori

  • Visitatore
Re:Caso Seiya
« Risposta #91 il: 15 Aprile 2014, 10:57:59 »
@Seiya
GRENDIZER a mia memoria e finche' frequentavo non e' mai statto moderatore di AmigaNews.

@cdimauro
Infatti è la prima volta che vedevo una cosa nel genere: in nessun forum è permessa questa possibilità, fatta eccezione per i moderatori, ovviamente.

Si, anche a me e' preso un colpo quando ho visto che gli utenti potevano chiudere i loro thread °_° c'e' da dire a nostra discolpa che quell'opzione non l'abbiamo abilitata noi e quindi era attiva di default in SMF °_, tra le miriadi di caselline da spuntare nei menu' e sottomenu' quella non l'abbiamo controllata. Onestamente io davo per scontato che non fosse un'opzione attiva di default anche se l'utente poteva chiudere SOLO i proprio thread.

AmigaCori

  • Visitatore
Re:Caso Seiya
« Risposta #92 il: 15 Aprile 2014, 11:20:44 »
Le segnalazioni sono arrivate.

Come gia' detto da TheKaneB un thread come questo non sta ne' in cielo ne' in terra e di certo non nei paramentri di una Netiquette.

In breve vi riassumo un paio di cose gravi che NON dovranno ripetersi piu' salvo richiamo, quello col bottoncino a disposizione dei moderatori per cui dopo 3 volte si e' bannati.

NON si puo' mettere in discussione pubblicamente l'operato dei moderatori, le discussioni in merito vanno fatte SOLO in privato appunto perche' sono screzi tra utente e moderatore.

NON accetteremo piu' attacchi anche velati alla persona, quindi il dire per esempio "ragioni come un bambino" detto in tono provocatorio per offendere le capacita' cognitive dell'interlocutore verra' considerato linguaggio da richiamo.

NON tollereremo piu' che i thread vengano sporcati con bambinate tipo i punzecchiamenti del topic "Amiga vs. Megadrive"; se avete problemi personali discutetene in privato tramite i PM, ci sono apposta! °_°


Visto che questo topic e' una sorta di processo a Seiya & operato dei moderatori di NSA, risulta essere decisamente contro ogni Netiquette.

Essendoci chiariti, almeno per quanto riguarda noi come staff, il topic verra' chiuso.

Eventuali lamentele sugli utenti e la moderazione fatele in PM.


 

Tags: