Autore Topic: Retrocomputing: Come cominciare?  (Letto 13183 volte)

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re: Retrocomputing: Come cominciare?
« Risposta #15 il: 29 Giugno 2011, 22:39:01 »
quello funziona solo con i Multiscan dell'epoca. Va bene solo se ti ritrovi per pura fortuna uno di questi monitor antichi in cantina, che agganci la frequenza orizzontale di 15KHz.

EDIT: l'indivision ECS costa sui 100 euro, non 160 come avevo detto precedentemente.

Non capisco comunque per quale motivo il sito riporti la frequenza di 31.5KHz, quando è risaputo che tale frequenza sia supportata solamente dagli amiga con flickerfixer integrato (tipo l'A3000). Secondo me è pubblicità ingannevole... dovrebbero scriverlo chiaro e tondo che non funziona con gli Amiga 500 e parenti.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline Z80Fan

  • Administrator
  • Guru
  • *****
  • Post: 1671
  • Karma: +13/-2
    • Mostra profilo
    • http://z80fan.altervista.org
Re: Retrocomputing: Come cominciare?
« Risposta #16 il: 29 Giugno 2011, 23:14:13 »
Accidenti la faccenda comincia a complicarsi...

Che altre uscite ha l'Amiga?

La frequenza orizzontale è di 15KHz, ma la verticale è sempre da 50/60 Hz? Perchè, se è così, non capisco come possa funzionare...
Devo capire bene come sono i segnali video, perchè ha una mezza idea per uno scan-doubler.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re: Retrocomputing: Come cominciare?
« Risposta #17 il: 29 Giugno 2011, 23:30:21 »
alur...

L'amiga 500 ha, di base, una uscita Videocomposito in bianco e nero, un'uscita antenna RF su canale UHF 36 e un'uscita RGB con sincronia separata e due spinotti RCA per l'audio stereo.

Per ottenere uno scan doubler devi memorizzare i due semiquadri in una RAM e poi ricostruire l'immagine completa interlacciando i due semiquadri, rigenerare il segnale video (stavolta a frequenza doppia, a causa del raddoppiato numero di righe) e risputare fuori il segnale.
Il problema è che ci sono tanti video modes, ciascuno con timing differenti, quindi ci vuole un dispositivo programmabile abbastanza complesso. L'indivision fa proprio questo lavoro.

Molti TV/Monitor LCD moderni hanno questo meccanismo integrato, per cui è sufficiente usare una spina Scart da collegare con un cavo al connettore RGB a 23 poli (rigorosamente autocostruito, altrimenti non sei dei nostri!).

Le frequenze sono quelle standard PAL.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline divina

  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 2051
  • Karma: +1/-7
    • Mostra profilo
Re: Retrocomputing: Come cominciare?
« Risposta #18 il: 29 Giugno 2011, 23:43:19 »
@Z80Fan
c'è qualcosa a livello ethernet anche per il A500, spulcia qui http://www.amiga-hardware.com/showcat.cgi?CATID=27 (oppure puoi rendere il A500/500+ Zorro2 capable, ma a quel punto molto meglio un A2000 :) che probabilmente troverai a poco in qualche fiera)

il discorso dello scandoubler è più o meno analogo, spulcia qui http://www.amiga-hardware.com/showcat.cgi?CATID=13

l' unico Amiga che di default è utilizzabile con il suo chipset video su VGA è il A3000 (per molti utenti il miglior Amiga realizzato).

Io li ho avuti tutti (anzi non ho avuto il solo A1000 ...) ed i miei preferiti sono stati il A500+, il A3000 ed il A4000 desktop e tower.
Se vuoi "agevolmente connettere una PCMCIA ethernet card compatibile ti conviene utilizzare un A1200), se ti interessa un buon Amiga espandibile considera un A2000 per spesa poco significativa (hardware cmq predisposto per schede 68060 ... schede video ... ethernet ... schede varie per slot video ...etc...) oppure un ben più costoso A3000, A4000

ciao :)
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
MorphOS 3.9-PowerMac G5 && PowerMac G4 FW800 && PowerBook G4 && Pegasos2 G4 //AmigaOS4.x //IcAROS x86 //- A4k 060- MacIntel/powerpc - x86/x64/powerpc servers -

Offline divina

  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 2051
  • Karma: +1/-7
    • Mostra profilo
Re: Retrocomputing: Come cominciare?
« Risposta #19 il: 29 Giugno 2011, 23:51:49 »
@Z80Fan
io prenderei al tuo posto un A2000 (cerca online come verificare la revisione, un modello "raro" rev. A se non ricordo male aveva problemi di compatibilità con alcune schede) è un gran mulo, non hai problemi SMD ... è ultra espandibile (esisteva persino una scheda protototipo PowerPC) sia come CPU 68000/68020/68030/68040/68060 http://www.amiga-hardware.com/showcat.cgi?CATID=6 , schede video, ethernet, bridgeboard PC/MAC, schede video non RTG (Opalvision ... VideoToaster ... ImpactVision24) scheda audio ...controller ... insomma se hai da divertirti per anni e a pasticciarci all' infinito :D

p.s. dimenticavo di dirti che nel suo slot video puoi usare la A2320 di C= (oppure altre) come scandoubler +f.f. http://www.amiga-hardware.com/showhardw ... HARDID=360 (per esempio)
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
MorphOS 3.9-PowerMac G5 && PowerMac G4 FW800 && PowerBook G4 && Pegasos2 G4 //AmigaOS4.x //IcAROS x86 //- A4k 060- MacIntel/powerpc - x86/x64/powerpc servers -

Offline Z80Fan

  • Administrator
  • Guru
  • *****
  • Post: 1671
  • Karma: +13/-2
    • Mostra profilo
    • http://z80fan.altervista.org
Re: Retrocomputing: Come cominciare?
« Risposta #20 il: 30 Giugno 2011, 14:34:30 »
@TheKaneB:
Già, mi ero dimenticato che l'uscita è interlacciata, ora ha più senso.
Citazione da: "TheKaneB"
Il problema è che ci sono tanti video modes, ciascuno con timing differenti,
...
Le frequenze sono quelle standard PAL.
Anche se ci sono molte modalità, tutte si rifanno al 15Kx50 del PAL vero? Qual è la massima risoluzione supportata dall'Amiga 500? Devo fare un po' di conti per le tempistiche; se risultano corretti, allora ho un bel progettino in mente! :D

@divina
Interessante... bella macchina l'A2000, ci farò un pensierino.
Cmq anche per il lato rete su A500 ho già delle idee: Arduino con Ethernet Shield collegato alla porta parallela! :mrgreen:

Su Wikipedia ho visto che l'A500 ha uno slot Zorro II: ha qualche limitazione rispetto a un Zorro II "completo", oppure ha le stesse funzioni? Mi interessa solo per metterci delle eventuali schede costruite da me.

Citazione da: "divina"
non hai problemi SMD
Perché gli SMD vi stanno così antipatici? :think:
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re: Retrocomputing: Come cominciare?
« Risposta #21 il: 30 Giugno 2011, 14:43:47 »
Citazione da: "Z80Fan"
@TheKaneB:
Già, mi ero dimenticato che l'uscita è interlacciata, ora ha più senso.
Citazione da: "TheKaneB"
Il problema è che ci sono tanti video modes, ciascuno con timing differenti,
...
Le frequenze sono quelle standard PAL.

Anche se ci sono molte modalità, tutte si rifanno al 15Kx50 del PAL vero? Qual è la massima risoluzione supportata dall'Amiga 500? Devo fare un po' di conti per le tempistiche; se risultano corretti, allora ho un bel progettino in mente! :D
No, quella è solo la risoluzione base. Ci sono risoluzioni più elevate con frequenze maggiori. Lo standard PAL ha un'ampia gamma di modi video.
Citazione
@divina
Interessante... bella macchina l'A2000, ci farò un pensierino.
Cmq anche per il lato rete su A500 ho già delle idee: Arduino con Ethernet Shield collegato alla porta parallela! :mrgreen:

Su Wikipedia ho visto che l'A500 ha uno slot Zorro II: ha qualche limitazione rispetto a un Zorro II "completo", oppure ha le stesse funzioni? Mi interessa solo per metterci delle eventuali schede costruite da me.
Elettricamente è quasi uguale, meccanicamente le schede non vanno. Non si tratta infatti di uno slot, ma di un connettore a pettine totalmente diverso dagli slot del A2000.
Citazione
Citazione da: "divina"
non hai problemi SMD
Perché gli SMD vi stanno così antipatici? :think:
Perchè si rompono.
Le piste dei circuiti sono più sottili e si staccano dalla vetronite, i componenti sono più delicati e si bruciano più facilmente, ecc...
In generale il 90% degli Amiga 500 li trovi funzionanti (THD) mentre con gli Amiga 600, 1200 e 4000 (SMD) ti va di culo se funziona 1 su 3.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Tags: