Autore Topic: Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"  (Letto 2074 volte)

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« il: 11 Febbraio 2015, 20:48:16 »
Dedicato a Carlo: http://playground.blogautore.repubblica.it/2015/02/11/la-guerra-per-arduino-la-perla-hi-tech-italiana-nel-caos/?ref=HROBA-1

:D

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #1 il: 12 Febbraio 2015, 05:39:43 »
Lo so. Per questo l'ho riportato. ;D

Offline devil78

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 417
  • Karma: +7/-2
  • Le chiavi per il futuro risiedono nel passato...
    • Mostra profilo
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #2 il: 12 Febbraio 2015, 16:58:03 »
Che dire? Scempio Totale!
Il creatore ha dato poco spazio all'intelligenza per far posto alla stupidità!!!

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #3 il: 12 Febbraio 2015, 17:01:07 »
 anche il marchio/logo/nome ha licenza open source? Oppure non è registrato, ma vale comunque il copyright?

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #4 il: 12 Febbraio 2015, 17:42:10 »
Carlo, mi sono arrivate DIECI e-mail oggi per questo thread. Dopo le prime ho cominciato man mano a sviluppare istinti omicidi... >:(

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #5 il: 12 Febbraio 2015, 19:48:55 »
Tutte le volte che hai cancellato lo stesso messaggio e l'hai reinserito nuovamente. :-\

Esiste il tasto modifica!!! >:( >:( >:(

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #6 il: 12 Febbraio 2015, 19:50:59 »
Comunque su Intel che è andata a bussare alla porta di Banzi per supportare Galileo mi devo informare, perché mi sa di un'altra sua sparata.

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #7 il: 12 Febbraio 2015, 19:57:38 »
Ne avevi già parlato. ;D E non mi sorprende. :P

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1974
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #8 il: 13 Febbraio 2015, 00:18:49 »
I cinesi copiano tutto.   :( :(
 
 

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #9 il: 25 Febbraio 2015, 17:30:33 »
Adesso per risolvere i bug chiedono anche soldi (oltre a quelli già spesi per comprare il prodotto) :D
https://www.bountysource.com/teams/arduino/issues

Offline Black.Jack

  • Geek
  • ***
  • Post: 27
  • Karma: +0/-1
    • Mostra profilo
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #10 il: 23 Maggio 2015, 16:25:29 »
ma c'è ancora qualcuno che lo usa Arduino?

C'è molto di meglio a molto meno, l'anno scorso mi ero messo a sviluppare in C\C++ driver di comunicazione custom per la mia STM32-F3 Discovery, leggete le specifiche e il divario sarà presto spiegato.

Concordo con legacy sul disappunto.

Sentendolo all'inizio sembrava una persona intelligente che proponeva qualcosa di intelligente, poi però arrivando al sodo si è sempre dimostrato solo uno showman, facendosi del tutto rivalutare, dato che non l'ho mai visto nè sentito spiegare SERIAMENTE come utilizzare SERIAMENTE la periferica.

Bah. Arduino grazie a lui è + una "moda" che una vera idea.
"Risponde Black Jack, al momento non siamo in casa, siete pregati di specificare il tipo di patologia,
l'intervento desiderato, il vostro nome, l'indirizzo e l'onorario che offrite.
Ulteriori accordi, verranno presi in seguito."

Offline Black.Jack

  • Geek
  • ***
  • Post: 27
  • Karma: +0/-1
    • Mostra profilo
Re:Massimo Banzi: "Il perché della guerra per Arduino"
« Risposta #11 il: 23 Maggio 2015, 21:13:40 »
Non importa molto se hai voglia di usare hardware serio lo usi.

Il driver sorgente era nel cd in bundle e io l'ho modificato per sfruttare la stm via Eclipse CDT  ;)

Effettivamente "diamo la conoscenza a tutti" era uno dei buoni propositi della filosofia di Arduino, tuttavia diciamocelo chiaro:
se vuoi delle cose fatte in un certo modo devi soffrire per ottenerlo, non esistono scorciatoie.

Il wiring e Arduino dopo aver fatto blinkare i led e acceso la console out con il sensore di luminosità  possono essere accantonati facilmente, semplicemente perchè ti ritroveresti nel limbo del "vorrei ma non posso": ed eccoti senza le VERE nozioni che ti servirebbero per fare quello che ti viene in mente dopo esserti gasato a far finta di essere un ingegnere navigato.

Vorrei proprio conoscere la statistica di chi dopo aver giocherellato con qualche esperimento e aver esclamato "SI PUO' FARE" sia andato veramente avanti a fare qualcosa di concreto.

A riprova di ciò per dirne una, tutti i droni fatti con Arduino sono stati scartati dai più scaltri a favore dell'utilizzo della STM32F3, di fatto con progetti su Github ready-made per fare tutto quello che faceva prima il figlio di Banzi e molto altro e molto ma molto meglio.

Ma dai poi per fare qualcosina devi mettergli 200 shield, non se ne esce +, per carità...
« Ultima modifica: 23 Maggio 2015, 21:23:00 da Black.Jack »
"Risponde Black Jack, al momento non siamo in casa, siete pregati di specificare il tipo di patologia,
l'intervento desiderato, il vostro nome, l'indirizzo e l'onorario che offrite.
Ulteriori accordi, verranno presi in seguito."

Tags: