Autore Topic: dead  (Letto 9676 volte)

Offline legacy

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 353
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
dead
« il: 01 Ottobre 2015, 16:04:28 »
dead
« Ultima modifica: 17 Gennaio 2020, 17:57:01 da legacy »

Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3498
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #1 il: 02 Ottobre 2015, 19:04:51 »

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1979
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #2 il: 02 Ottobre 2015, 19:12:15 »
Welcome to the hell.  The coder's (?) paradise

Ma Alice non era quella del paese delle meraviglie?

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1979
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #3 il: 02 Ottobre 2015, 19:42:40 »
GERTOO e' Tedesco?

Offline saimon69

  • Guru
  • *****
  • Post: 1833
  • Karma: +23/-3
  • Web Dev e musicista da camera (da letto)
    • Mostra profilo
    • binarydoodles Blog
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #4 il: 02 Ottobre 2015, 19:44:48 »
GERTOO e' Tedesco?

e' GENTOO ed e' una distro linux per duri e puri ^^ rolling release, ricompilazione in-campo, permessi avanzati, criptazione e cosette del genere... sapevo che un paio di anni fa il maintainer la aveva abbandonata e molti si erano riversati su distro derivate, e' di nuovo supportata?
« Ultima modifica: 02 Ottobre 2015, 19:46:43 da saimon69 »
AROS : mica bau bau micio micio =^x^=

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1979
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #5 il: 02 Ottobre 2015, 20:13:15 »


Infatti. Spaccino cinese che litiga / discute con Will.  Will continua a dirgli si scrive Happiness e lui gli risponde - leggi fra le righe.


Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1979
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #6 il: 02 Ottobre 2015, 21:24:37 »

tool che a sua volta si appoggia su robe GNU del tutto malsane e che non hanno di fatto mai funzionato


Frasi commenti disegnini quindi sono nel GRUB ( che poi non so come si chiamava nel 2005).

Offline Alanford

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 458
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #7 il: 02 Ottobre 2015, 22:56:10 »
Mi fai paura.....
È comunque bellissimo!!!!
 :D
Avrei voluto "finire" PROJECT X, ma penso che fosse umanamente impossibile

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1979
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #8 il: 02 Ottobre 2015, 23:03:00 »
Non ho mai smanettato con YaBoot, ma tempo fa quando ho provato Aros - dual boot Aros e KnoppixLight - mi sembra di ricordare che GRUB ha comandi come echo , image, etc per abbellire il boot-menu metterci splash screen e cosette varie.

Mi ricordo anche che GRUB 2 piazza il grub.cfg in una cartella stramba.   :o :o Invece KnoppixLight ancora usa menu.lst  ???

Orrori del passato che mi viene difficile riportare alla luce.  Con Aros non sono mai riuscito a allacciarmi alla rete.  Poi c'ho tolto il disco fisso per altre cose ingarbugliate. 

Quanti WinDOS S.O. ci stanno? 



Offline Alanford

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 458
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #9 il: 02 Ottobre 2015, 23:06:34 »
Se la domanda era rivolta a me
quale delle due "versioni" preferisci ?
Alice (prime foto, a forma di tablet), o Minerva (a forma di portatile tutto sforellato)?
Minerva è una bella signora , ma alice ha un che di violento e selvaggio che mi conquista  ;D.
« Ultima modifica: 02 Ottobre 2015, 23:08:26 da Alanford »
Avrei voluto "finire" PROJECT X, ma penso che fosse umanamente impossibile

AmigaCori

  • Visitatore
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #10 il: 03 Ottobre 2015, 19:44:21 »
Ho visto la tua creatura...beh....mi hai fatto venire in mente quei cosi che si vedevano negli effetti speciali del film di fantascienza anni `90 ^^

Bella cosa la turbo-fan che esce di lato fatta in casa, magari potresti mandare una foto agli "ing." Apple che poso s`ingegnano o s`ingegnano troppo, a seocnda di quanto vogliamo essere maligni, sul modo di raffreddare un computer senza che arrivi a fusione...

Tu hai il fattore Nerd ^^v


Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3498
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #11 il: 03 Ottobre 2015, 19:50:04 »
Guarda @legacy che la versione con turbina che esce all'esterno è veramente pazzesca, potresti rifinirla con qualche abbellimento tipo led, regolatore di velocità, display temperatura, etc...  ;D

Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3498
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #12 il: 03 Ottobre 2015, 20:50:40 »
Beh, sarebbe una figata!
Addirittura per aumentare l'efficenza potresti pensare anche ad un radiatore a liquido  :o :o

Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3498
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #13 il: 03 Ottobre 2015, 22:15:26 »
e la geometria si stupisce, Jobs aveva la fissa per le cose a cubetto, io per le cose a cilindro
ci deve essere sicuramente una motivazione scientifica
La risposta è semplicissima: a Jobs piacevano gli spigoli, a te no.
Poi perchè gli piacessero gli spigoli è un'altro arcano che la scienza dovrà risolvere  :o

Offline saimon69

  • Guru
  • *****
  • Post: 1833
  • Karma: +23/-3
  • Web Dev e musicista da camera (da letto)
    • Mostra profilo
    • binarydoodles Blog
Re:Alice, il McDonald' powerbook s‎gioca con gli heatsink
« Risposta #14 il: 04 Ottobre 2015, 00:29:01 »
Conosco un tizio che gioca con molta soddisfazione con NetBSD/m68k, l'hai provato?
Però chiedo voglia minimo 68020

certamente, la LC475 gentoo/68k (ho ancora l'immagine del disco, l'hw l'ho scambiato) era passata da 68040 a 68060

  • modifica della flash sulla mobo perche' chiamava le quick draw (ho trovato in ROM una stringa che cosi' le chiamava) le quali avevano istruzioni non supportate dal 68060, ho rimosso a pialla tutto quanto, un bel bra alla fine della libreria, tutto il resto NOP stuffed
  • modifica del first stage, saltate quick draw (che se non ho capito male sono quella parte che viene interpellata pre_OS per disegnare la faccina che sorride mentre si carica MacOS), il mac buttava fuori una console sulla serial0, che pero' nessuno inizializzava
  • non avevo voglia alcuna di smazzarmi la gestione dello SCSI, ho lascito il codice tale e quale ed ho hackato il disco, per intercettare il second stage ed infilarci emile(cosi' ho risparmiato ore ed ore di reversing)
  • nel disco SCSI (poi diventato un SCSI_to_microdrive, fa meno rumore ed e' + facile clonarlo) ho infilato una versione modificata di emile, scopo girare anche la sua console sulla serial0, e pre-caricare il 68060SP, SP=Service Pack, e' una grossa libreria fornita ai tempi in BBS da motorola, fornisce il supporto alle istruzioni mancanti del 060, ma ho bellamente attinto al codice rivisto e corretto dal team NetBSD, loro l'hanno gia' adattato a GAS, mentre il codice originale di Motorola NON e' compatibile se non con l'assembler Mororola (e sono 3K linee di noia da sistemare, ho risparmiato altro tempo)
  • infine kernel adattato per il 68060 e compilato appositamente, pero' dalla famiglia 2.4 alla 2.6 tutta la parte sulla seriale si e' scassata, e pure la rete, ho perso diversi mesi a rimetterli a posto, tutto il resto e' andato al primo colpo, + o -
  • tutto il rootfs invece l'ho lasciato per 68000, qualcosa 68020, non avevo voglia alcuna di spenderci altro tempo

funzionava, poi l'ho scambiato per un disco fisso SGI con sopra del software e licenze + un calzascarpe (e' gergo, si tratta di un ponte XIO_PCI, sempre per SGI)
Quando sento sta roba mi torna sulla spalla il gorillone di aver AROS su un mac 68k per puro dispetto, e te (se ciai voglia di portare i driver per ADB ed appletalk da linux e scrivere il framebuffer display) parresti il tipoggiusto...
AROS : mica bau bau micio micio =^x^=

Tags: