Autore Topic: Pirateria Informatica  (Letto 6862 volte)

Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3498
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #15 il: 10 Agosto 2011, 02:48:15 »
Citazione da: "Seiya"
non so se avete notato come la vendita di hardware negl'ultimi anni sia di molto aumentata, sopratutto l'hardware desktop dedicato escluviamente al video games.
Nvidia e ATI sfornano hardware come si sforna il pane e di certo non lo fanno per gli uffici  :mrgreen:
Secondo te nvidia e ATI  finanziano le software House per chiudere gli occhi?
Mah... mi sembra un'ipotesi un po' azzardata...
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Seiya

  • Visitatore
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #16 il: 10 Agosto 2011, 10:05:47 »
no, non ho detto questo :)
ho detto semplicemente che la loro produzioni di hardware è aumentata notevolmente, non è detto che sia per forza grazie alla pirateria

A loro non interessa se la gente acquista o no il software.
A loro interessa solo che la gente acquisti i loro prodotti
Però E' indubbio che chi risparmia sul software, lo spenda poi in hardware e loro ne traggono vantaggio.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3498
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #17 il: 10 Agosto 2011, 11:11:33 »
@Seiya
Ah, ok, avevo frainteso :)
Beh certo che l'hardware va pagato per forza e se vuoi giocare le ultime novità devi per forza upgradare :)
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline divina

  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 2051
  • Karma: +1/-7
    • Mostra profilo
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #18 il: 10 Agosto 2011, 13:26:11 »
una curiosità (non avendo alcuna esperienza lato console); le console PS3, XBOX360 e Wii come possono essere utilizzate con games pirata ? (ricordo per es. che anni addietro si utilizzavano "hd esterni" con il SNES ed altre console ove eseguibili centinaia di games copiati ... ... ... ora come si ottengono analoghi risultati pirateschi  :lol: con le 3 console moderne sopra citate; sono curioso :)
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
MorphOS 3.9-PowerMac G5 && PowerMac G4 FW800 && PowerBook G4 && Pegasos2 G4 //AmigaOS4.x //IcAROS x86 //- A4k 060- MacIntel/powerpc - x86/x64/powerpc servers -

Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3498
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #19 il: 10 Agosto 2011, 13:43:01 »
Citazione da: "divina"
una curiosità (non avendo alcuna esperienza lato console); le console PS3, XBOX360 e Wii come possono essere utilizzate con games pirata ? (ricordo per es. che anni addietro si utilizzavano "hd esterni" con il SNES ed altre console ove eseguibili centinaia di games copiati ... ... ... ora come si ottengono analoghi risultati pirateschi  :lol: con le 3 console moderne sopra citate; sono curioso :)
Io non ho la Wii ma mi dicono sia semplicissima da "aprire", per la PS3 c'era a giro tempo fa un exploit che ti permetteva di sbloccare anche le ultime console uscite sul mercato... purtroppo non conosco i dettagli perchè l'argomento non mi ha mai interessato troppo, le ISO dei giochi sono così grandi che non mi ci metterei mai a scaricare :-)
Cmq generalmente si tenta di riflashare il firmware ufficiale con uno non ufficiale che permetta certe operazioni non consentite come caricare un ISO dall'hd.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #20 il: 10 Agosto 2011, 15:08:47 »
Per quanto riguarda la Wii, ci possono essere 2 soluzioni:

Modchip:
Si aggiunge un chippetto al controller del lettore DVD. Questa aggiunta permette di leggere anche i DVD-R oltre che quelli originali. La Wii non si accorge di nulla, ed esegue i giochi pirata tranquillamente.

Softmod:
Si fa crashare la Wii con una immagine png difettosa, e si inietta del codice eseguibile nello stack, il quale provvede all'esecuzione di un installer che zappa via alcune parti del firmware originale e le sostituisce con un firmware modificato. Questa modifica è superiore perchè non influenza l'hardware, e perchè consente l'installazione di codice "non firmato", cioè programmini non ufficiali spesso utilissimi, ed è reversibile rifacendo l'update del firmware.

Gli ultimi modelli di wii, commercializzati negli ultimi 2 anni, hanno un DVD drive che non legge i DVD-R con il softmod, tuttavia è possibile inserire un hard disk esterno in una delle due porte USB poste sul retro.

Per la Xbox360 invece sono fermo a diversi anni fa. In sostanza bisognava smontare il drive ed installarlo sul PC. Con una utility si flashava il firmware interno del drive con uno modificato, che consentiva la lettura dei DVD-R.
Oggi credo ci siano modifiche più sofisticate, per far girare anche programmi homebrew, ma non sono aggiornato sugli ulteriori sviluppi.

Per la PS3 l'hack è simile a quello della Wii, ma la protezione di PS3 è molto più sofisticata e hanno dovuto sudare tantissimo per ottenere tale risultato.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #21 il: 10 Agosto 2011, 15:21:37 »
Citazione da: "Seiya"
non so se avete notato come la vendita di hardware negl'ultimi anni sia di molto aumentata, sopratutto l'hardware desktop dedicato escluviamente al video games.
Nvidia e ATI sfornano hardware come si sforna il pane e di certo non lo fanno per gli uffici  :mrgreen:


Produttori hw e i fornitori di servizi internet non mi pare si disperino in effetti... di una pirateria mai come oggi diffusa e semplice.

Comunque sbaglio o il gaming su pc non conosce crisi?

Offline divina

  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 2051
  • Karma: +1/-7
    • Mostra profilo
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #22 il: 10 Agosto 2011, 15:29:25 »
Citazione da: "TheKaneB"
Per quanto riguarda la Wii, ci possono essere 2 soluzioni:

Modchip:
Si aggiunge un chippetto al controller del lettore DVD. Questa aggiunta permette di leggere anche i DVD-R oltre che quelli originali. La Wii non si accorge di nulla, ed esegue i giochi pirata tranquillamente.

Softmod:
Si fa crashare la Wii con una immagine png difettosa, e si inietta del codice eseguibile nello stack, il quale provvede all'esecuzione di un installer che zappa via alcune parti del firmware originale e le sostituisce con un firmware modificato. Questa modifica è superiore perchè non influenza l'hardware, e perchè consente l'installazione di codice "non firmato", cioè programmini non ufficiali spesso utilissimi, ed è reversibile rifacendo l'update del firmware.

Gli ultimi modelli di wii, commercializzati negli ultimi 2 anni, hanno un DVD drive che non legge i DVD-R con il softmod, tuttavia è possibile inserire un hard disk esterno in una delle due porte USB poste sul retro.

Per la Xbox360 invece sono fermo a diversi anni fa. In sostanza bisognava smontare il drive ed installarlo sul PC. Con una utility si flashava il firmware interno del drive con uno modificato, che consentiva la lettura dei DVD-R.
Oggi credo ci siano modifiche più sofisticate, per far girare anche programmi homebrew, ma non sono aggiornato sugli ulteriori sviluppi.

Per la PS3 l'hack è simile a quello della Wii, ma la protezione di PS3 è molto più sofisticata e hanno dovuto sudare tantissimo per ottenere tale risultato.

grazie :)
per "programmini non ufficiali spesso utilissimi" a cosa ti riferisci ?
Per la PS3 anche in questo caso collegano un HD esterno USB con le ISO dei games ?
Come hardware è migliore la PS3 o xbox360 ?
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
MorphOS 3.9-PowerMac G5 && PowerMac G4 FW800 && PowerBook G4 && Pegasos2 G4 //AmigaOS4.x //IcAROS x86 //- A4k 060- MacIntel/powerpc - x86/x64/powerpc servers -

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #23 il: 10 Agosto 2011, 15:37:02 »
Come programmi non ufficiali, appunto Homebrew (fatti in casa), ci sono ad esempio degli ottimi emulatori e mediacenter, che aggiungono alla console delle funzioni che prima non aveva :-)
Per la PS3 non conosco i dettagli dei vari hacks.
Sulla carta la PS3 ha dei numeri maggiori (come calcoli al secondo, ampiezza di banda, ecc...), tuttavia la X360 è progettata in modo più sofisticato, con una GPU integrata in modo efficiente nel sistema, abbattendo i classici colli di bottiglia tramite una cache condivisa con la CPU. La GPU stessa inoltre gestisce qualche poligono in più a risoluzioni più alte e Antialiasing attivo, le texture sono mediamente più dettagliate e quindi, in generale, la versione x360 di un gioco ha quasi sempre una grafica superiore rispetto alla versione ps3 dello stesso.
Quindi se cerchi una maggiore qualità grafica, sicuramente è meglio la x360.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline divina

  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 2051
  • Karma: +1/-7
    • Mostra profilo
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #24 il: 10 Agosto 2011, 22:00:22 »
@TheKaneB
grazie, mi hai chiarito e schiarito di molto le idee :)
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
MorphOS 3.9-PowerMac G5 && PowerMac G4 FW800 && PowerBook G4 && Pegasos2 G4 //AmigaOS4.x //IcAROS x86 //- A4k 060- MacIntel/powerpc - x86/x64/powerpc servers -

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #25 il: 11 Agosto 2011, 00:41:28 »
Però secondo me Ps3 ha delle esclusive più gustose... e probabilmente come la ps2 sarà quella con un arco di vendite più ampio nel tempo (ancora la ps2 è nei negozi... dopo 11 anni)

Offline Z80Fan

  • Administrator
  • Guru
  • *****
  • Post: 1671
  • Karma: +13/-2
    • Mostra profilo
    • http://z80fan.altervista.org
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #26 il: 11 Agosto 2011, 18:15:57 »
Ho appena notato questo articolo, che non avevo proprio visto:
http://www.hwfiles.it/articoli/2931/pir ... index.html

Citazione da: "Amig4be"
Però secondo me Ps3 ha delle esclusive più gustose...
Anche l' XBox ha le sue, come tutta la serie di Halo e Forza Motorsport.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #27 il: 11 Agosto 2011, 18:27:16 »
non avrà questo che in poche parole sarà la summa di 30 anni di serrata evoluzione videoludica

[youtube:4ioivlyc]http://www.youtube.com/watch?v=EHzHoMT5eRg[/youtube:4ioivlyc]

per il resto c'è il pc... a me Halo sinceramente ha rotto fin dal secondo capitolo, fu bello il primo... sono curioso invece di provare killzone, anche se l'idea di ri-giocare un fps con il pad dopo anni mi fa venire i brividi; ma poi ci si abitua

Seiya

  • Visitatore
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #28 il: 11 Agosto 2011, 18:54:59 »
da hwupgrade:

"Nato nel 2006 sotto il nome di Piratpartiet (partito pirata in italiano), ha raccolto nelle elezioni del 2009 il 7,1% dei voti svedesi, conquistando così uno dei diciotto seggi nel parlamento europeo destinati alla Svezia.

Tra i principi cardine di questo partito troviamo quello di andare a modificare, legalmente e concettualmente, il copyright, attualmente troppo sbilanciato in favore del mero ritorno economico e poco incline allo sviluppo culturale della società.

Un inno alla pirateria, verrebbe da dire ma, dati alla mano, l'esatto opposto: la possibilità di discutere con una rappresentanza democraticamente eletta anche questi problemi sembra, a conti fatti, più efficace di una diretta repressione."

E quoto in pieno!
La Svezia, così lontana è la nazione in cui c'è maggior interesse nel voler dialogare con il copyright anzichè reprimere come avviene negli altri paesi
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re: Pirateria Informatica
« Risposta #29 il: 12 Agosto 2011, 14:31:29 »
Vero, interessante il dato svedese, con una piccola percentuale di pirateria ma ufficializzata.

Nei paesi mediterranei oltre a esserci la più alta percentuale, c'è maggior ipocrisia e tendenza a rendere l'argomento un po' un tabù; del tipo "scarichiamo quello che ci pare ma non ne parliamo apertamente"

Tags: