Autore Topic: Appleismo, la nuova religione business oriented  (Letto 6197 volte)

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re: Appleismo, la nuova religione business oriented
« Risposta #30 il: 20 ſettembre 2011, 14:00:32 »
Citazione da: "dsar"
Citazione da: "divina"
ah ecco, non lo conoscevo come nomenclatura "drago" (ma drago in cosa poi ?  :lol: )
Io credevo si riferisse al genitale maschile.

Comunque era un intervento un po' fuori luogo, Amig4be ha mischiato politica con fenomeni socialmente anomali come quelli religiosi

Fenomeni di idolatria sono tutt'altro che anomali, da sempre le pop star sono un che di prefabbricato, pure i beatles si ribellarono dopo help non esibendosi più in pubblico e rifiutandosi di continuate a fare le stesse canzoni; oggi le stars sono direttamente di plastica... anche se appaiono umani.
Si è ufficializzata l'idolatria di oggetti tecnologicamente evoluti, fenomeno che ci accompagnerà probabilmente per tutta la vita.
Ora, certamente sarebbe più razionale assistere a scene simili in funzione di un qualche elemento oggettivo d'interesse: sconti, prodotti a tiratura limitata, anteprime di software e applicazioni... ecc ecc
Però si tratta di 300 nerdini brufolosi in maggior parte sotto i 20, e francamente avessi io oggi 18 anni, e se appartenessi a una famiglia borghese, non mi sento di escludere che magari avrei potuto essere li.
Un figlio puoi e devi certamente educarlo, ma non puoi prevedere facilmente dove la sua esuberanza giovanile potrà spingerlo... e se minorenne, forse è meglio accompagnarlo anziché lasciare che faccia di testa sua avventurandosi per treni ed essere squartato a notte fonda in una stazione da un balordo che ha bisogno di 50 euro.

Offline divina

  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 2051
  • Karma: +1/-7
    • Mostra profilo
Re: Appleismo, la nuova religione business oriented
« Risposta #31 il: 20 ſettembre 2011, 16:34:42 »
Citazione da: "cdimauro"
Citazione da: "divina"
ah ecco, non lo conoscevo come nomenclatura "drago" (ma drago in cosa poi ?  :lol: )
http://www.repubblica.it/2009/04/sezion ... orzio.html

Chiuso OT.

thanks :)
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
MorphOS 3.9-PowerMac G5 && PowerMac G4 FW800 && PowerBook G4 && Pegasos2 G4 //AmigaOS4.x //IcAROS x86 //- A4k 060- MacIntel/powerpc - x86/x64/powerpc servers -

Offline rebraist

  • Nerd
  • *****
  • Post: 946
  • Karma: +13/-1
    • Mostra profilo
Re: Appleismo, la nuova religione business oriented
« Risposta #32 il: 20 ſettembre 2011, 22:06:35 »
Citazione da: "Allanon"
Il problema è che molti esseri umani nascono "difettosi" o si "guastano" nel corso della propria vita...
e non hai idea di come rompono le palle ste ong quando devi sostituire qualche pezzo...
anche perchè, cosa bastarda, è che li guardi sono tutti uguali: i difettosi e quelli non, intendo...
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
Amigaos spacca.
Aros rulla.
Morphos corre di brutto.
Sinceramente, non vorrei che mio figlio facesse amicizia con uno di questi tre tipacci.
Dottore:lei é uno di quelli che si potrebbero definire nerd...
Io: dottò, lo so di mio. Sono pure iscritto a 'n'forum...
Dottore: su internet?
Io: no a rete 4

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re: Appleismo, la nuova religione business oriented
« Risposta #33 il: 24 ſettembre 2011, 15:54:37 »
Apple sbarca in Trinacria

http://www.macitynet.it/macity/articolo ... et/aA54237

Tags: