SOFTWARE > Emulazione - Virtualizzazione

Emulazione Mac OS X

(1/6) > >>

ecalogiuri:
Salve ragazzi,
mi hanno commissionato il porting di codice su piattaforma Mac OS X, ma purtroppo io non conosco bene il mondo machintosh. Ora ho un "computerazzo" dove posso emulare un sistema Mac OS ma devo fare l'installazione di sistema quindi che versione mi consigliate di OS X? 10.4, 10.5 o 10.7 (posso scegliere solo tra queste versioni)? Naturalmente il codice deve girare su quanti più mac è possibile. Ma un eseguibile generato su 10.4 gira su 10.7 (penso di si, ma non ne sono sicuro)? E le versioni a 32 bit vanno su sistemi a 64 bit o devo generare due eseguibili diversi?

Il Mac emulato mi serve solo per compilare e testare gli eseguibili, al massimo installare SQL!!!

Non mi prendete in giro, ma io non ho mai nemmeno toccato un Mac, quindi non ne conosco niente!!!

Grazie a tutti,
Enzo.

Seiya:
tu parli di OSX x86?

Se si, non serve un emulatore, ma basta virtualizzarlo con VMware.
Io non ci sono mai riuscito, ma teoricamente è sufficiente lavorare con vmware per la versione x86.

Se invece parli di OSX PPC è un problemone insormontabile al momento.
Sheepshaver emula al massimo MacOS 9.04 e PearPC credo all'ultima release OSX PPC, ma non è adatto a sviluppare
codice, serve solo a guardare come funziona l'emulazione.

ecalogiuri:
No, OSX per x86 non PPC!!!!

murasame:
Guarda se non te ne frega nulla dell'architettura ppc allora parti tranquillamente da osx 10.6 come versione di base, tra l'altro su di esso è installabile una versione abbastanza moderna della suite di sviluppo apple per cui dovresti poter lavorare anche in un ambiente decente.

Per quanto riguarda l'installazione ti consiglio vivamente di seguire una delle mille guide per metterlo sotto vmware che funzionano egregiamente, così facendo potresti anche farti più macchine di test per le varie versione di osx.

ecalogiuri:
Grazie, farò come suggerito allora!!!

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa