Autore Topic: Monti inizia a rendere?  (Letto 4609 volte)

Offline Alblino

  • Guru
  • *****
  • Post: 1233
  • Karma: +6/-1
    • Mostra profilo
Re: Monti inizia a rendere?
« Risposta #30 il: 08 Febbraio 2012, 13:52:19 »
Citazione da: "lucommodore"
Citazione da: "rebraist"
...Altra carnacotteria (leggasi locale dove si serve trippa bollita): chi mi spiega com'è che monti niente facendo e rompendo solo i coglioni alla gente (peraltro nemmeno in maniera convinta) ci ha tirati fuori dalla crisi? Non è che niente niente dietro c'è un bell'accordo banche-banche?
Ma va? :whistle:

Questo è chiaro che ti aspettavi!!
Già prima con il Berlusca le banche erano al governo ora proprio comandano.
Ci sono e ripeto le piccole e medie aziende che dipendono per restare in piedi
dalle banche in Italia sono strozzate dallo stato che non paga e dai clienti privati che
non pagato e le tasse le paghi subito quando fatturi.
Sai che se lo stato e in generale i pagamenti in Italia  se fossero veramente a 60
giorni tante aziende gli sputavano in faccia alle banche.
Lo stato paga ad 1  anno e passa e i clienti privati idem più o meno.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
Pc fatto in casa ;-)
I5-6600K / ASUS Z170 PRO GAMING /
8 GBDDR4 2400 MHz CL12 / GTX 750 ti 2GB

Offline lucommodore

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6176
  • Karma: +48/-9
    • Mostra profilo
Re: Monti inizia a rendere?
« Risposta #31 il: 08 Febbraio 2012, 14:08:43 »
Citazione da: "Alblino"
Citazione da: "lucommodore"
Citazione da: "Alblino"
...Dai dai.... che ripartiamo grazie alle banche che forse si ripigliano
un' attimo.
Non ripartiamo noi, ripartono le banche!
Tanto le banche i loro affari mica li fanno in Italia... :(

Si vede che non lavori per la piccola e media azienda....
Se le Banche ripartono queste si salvano so no ciao ciao e tanti saluti.
Al momento compare lavoro per una multinazionale, per una piccola industria, per qualche professionista e per un consorzio di rappresentanza della piccola e media impresa... Se mi sbaglio non è di molto..  ;)
E' che ci sono innumerevoli realtà differenti...
Di sicuro c'è che le banche comandano e fanno i propri interessi, non certo quelli delle aziende che si rivolgono a loro. A meno di miracoli strani o fenomenate imprenditoriali, chi è nei guai ora e ricorre alle banche per tenersi a galla riuscirà a farlo solo per un altro po' ma poi andrà a fondo comunque quasi certamente...
Sono scettico compare, ci credo zero in questo governo e lo reputo una sorta di colpo di stato accettato dalle maggioranze solo perché stremate da quelli precedenti. E' il popolo che deve eleggere i suoi rappresentanti, quando questo non avviene significa che è qualcun altro ad essere rappresentato. Qualcuno che fa i propri interessi proprio a discapito di quelli del popolo. Quando sarò smentito dai fatti ammetterò di aver sbagliato. Ed è proprio ciò che aspetto speranzoso.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
Solo chi è folle sfida le sue molle!
http://www.questolibro.it/retro-garage << Scambio/Vendo RetroGame

AmigaCori

  • Visitatore
Re: Monti inizia a rendere?
« Risposta #32 il: 10 Febbraio 2012, 14:27:03 »
@luccomodore
Quoto, tutto questo tassame e' servito per le banche, mi pare palese, di certo non per le aziende.

Si parla sempre e solo di banche, di come farle restare aperte, le tasse per ora hanno dato sollievo alle banche, passera' un anno durante il quale si fumeranno i soldi che gli sono stati dati, poi torneranno a bussare per soldi ri-minacciandoci di default ed impossibilita' di finanziare le aziende che poi non finanziano o se lo fanno accade con tassi da usurai del 15% o piu'.

IMHO questo 2012, forse 2013 sara' di pausa, finiti i soldi ritorneremo al 2011 perche' alle aziende non ci ha pensato nessuno.

L'Italia non ha mai fatto un piano di sviluppo e mai lo fara', noi facciamo tutto come capita, in situazioni di emergenza ed all'ultimo minuto, e' cosi' e restera' sempre cosi' perche' siam fatti cosi'  :D
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »

Offline Alblino

  • Guru
  • *****
  • Post: 1233
  • Karma: +6/-1
    • Mostra profilo
Re: Monti inizia a rendere?
« Risposta #33 il: 10 Febbraio 2012, 16:00:22 »
Citazione da: "AmigaCori"
@luccomodore
Quoto, tutto questo tassame e' servito per le banche, mi pare palese, di certo non per le aziende.

Si parla sempre e solo di banche, di come farle restare aperte, le tasse per ora hanno dato sollievo alle banche, passera' un anno durante il quale si fumeranno i soldi che gli sono stati dati, poi torneranno a bussare per soldi ri-minacciandoci di default ed impossibilita' di finanziare le aziende che poi non finanziano o se lo fanno accade con tassi da usurai del 15% o piu'.

IMHO questo 2012, forse 2013 sara' di pausa, finiti i soldi ritorneremo al 2011 perche' alle aziende non ci ha pensato nessuno.

L'Italia non ha mai fatto un piano di sviluppo e mai lo fara', noi facciamo tutto come capita, in situazioni di emergenza ed all'ultimo minuto, e' cosi' e restera' sempre cosi' perche' siam fatti cosi'  :D

Io credo che se le banche ripartono entro la fine del 2012 nel 2013 il pil risale di brutto grazie alle piccole
e medie aziende che ritonano a lavorare.
Perchè le banche dovrebbero andare in crisi ancora con lo spread sotto e il pil sopra e il mercato delle
case che riparte?
Io sono positivo e spero in bene anche perchè poi alla terza crisi di fila non si salva più nessuno altro
che la piccola e media impresa che sparisce.
Si torna a zappare la terra.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
Pc fatto in casa ;-)
I5-6600K / ASUS Z170 PRO GAMING /
8 GBDDR4 2400 MHz CL12 / GTX 750 ti 2GB

Offline lucommodore

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6176
  • Karma: +48/-9
    • Mostra profilo
Re: Monti inizia a rendere?
« Risposta #34 il: 10 Febbraio 2012, 17:15:27 »
Citazione da: "Alblino"
Io credo che se le banche ripartono entro la fine del 2012 nel 2013 il pil risale di brutto grazie alle piccole
e medie aziende che ritonano a lavorare.
Perchè le banche dovrebbero andare in crisi ancora con lo spread sotto e il pil sopra e il mercato delle
case che riparte?
L'Italia viene tenuta in piedi dalle piccole e medie imprese da molto tempo ormai, alla faccia di chi ha preso per buono lo slogan settantiano della sinistra (italiana), che è formata da un branco di vecchi caproni al servizio dell'avversario politito più forte di loro, e della demagogica propaganda sindacale (italiana) atta a vendere tessere. E io tendenzialmente son di sinistra...
 
Giammai mi aspetto che le banche che escono dalla crisi si comportino più come prima, non daranno comunque mai più facilmente credito alle aziende come prima o torneranno presto in crisi. A meno che non sia il gioco che hanno in mente di riproporre ciclicamente: andare in crisi fornendo credito che non ritorna per poi farsi pagare i buchi dal popolo tutto.
Come scrive Cori, le banche sono anche loro aziende private, oggi in crisi proprio come tutte le altre. Dal momento che proprio le banche sono al governo e comandano il paese, allora fanno pagare al popolo i loro debiti per restare in piedi ma di tutti gli altri non frega nulla a nessuno e quindi le altre aziende chi le salverebbe? Le banche una volta che si saranno sistemate? Davvero ci devo credere?

Lo Stato lo farebbe. Lo Stato dovrebbe farlo. Ma noi tiriamo la cinghia per le banche e non lo Stato, che invece si impoverisce nel momento che ci impoveriamo tutti noi che ne facciamo parte.

Te la metto giù in forma di metafora mafiosa:
1) Don Alblino presta un sacco di soldi ad un sacco di padri di famiglie pensando di ricavarci presto profitto con gli interessi.
2) I padri di famiglia non riescono a mettere insieme quanto devono a Don Alblino.
3) Don Alblino allora manda i suoi scagnozzi armati dalle famiglie dei padri di cui sopra e si riprende da loro tutto ciò che "gli spetta".
4) Don Alblino è ritornato di tutti i suoi soldi e le famiglie sono tutte più povere.
5) I padri di famiglia devono tornare da Don Alblino a chiedere prestiti perché sennò schiattano di fame con tutte le loro famiglie (ora più povere) e non c'è altro modo.
Considera che Don Alblino aveva mandato gli scagnozzi in giro ed ora sa perfettamente quali famiglie potranno e quali non potranno risarcirlo in caso di un nuovo fallimento dei relativi padri. Sarà quindi molto difficile che  conceda prestiti alle stesse condizioni di un tempo. Cercherà piuttosto di ripetere tutto il giochino solo finché potrà mangiarci sopra ovvero lo fara solo con quelle famiglie dove c'è ancora qualcosa da portare via. Finché non avrà portato via tutto a tutti. E' tanto grande il mondo, il sempre più potente Don Alblino poi potrà investire altrove quando avrà finito qua.
E' chiaro così? Don Alblino rappresenta le banche, i padri sono le aziende e le famiglie sono il popolo.

Citazione da: "Alblino"
Io sono positivo e spero in bene anche perchè poi alla terza crisi di fila non si salva più nessuno altro
che la piccola e media impresa che sparisce.
Si torna a zappare la terra.
Tu compare fai bene ad essere positivo ma quello che stiamo facendo adesso è salvare le banche e basta.
La soluzione ai problemi del popolo e del paese è palesemente ancora là da venire ed avverrà quando lo Stato tornerà del-popolo-e-per-il-popolo e sarà di nuovo in grado di investire nel popolo, evolversi, rinforzarsi e crescere.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
Solo chi è folle sfida le sue molle!
http://www.questolibro.it/retro-garage << Scambio/Vendo RetroGame

Offline Alblino

  • Guru
  • *****
  • Post: 1233
  • Karma: +6/-1
    • Mostra profilo
Re: Monti inizia a rendere?
« Risposta #35 il: 10 Febbraio 2012, 21:36:31 »
Mazza che ansia che mi fate venire, chiaro che non daranno credito come prima ma nemmeno la metà
basta un decimo per salvare le piccole e medie aziende che poi san bene come pararsi il culo più
avanti è ora che non si riescono a sistemare si son bloccati tutti i pagamenti.
Poi voi dipingete le banche anche giustamente come cosa al di fuori del sistema economico legato
all'economia reale ma ok fino ad un certo punto.
La metto semplice semplice:
-Le banche non mollano credito alle famiglie e alle piccole e medie aziende e son tante in Italia
 anzi sono le uniche rimaste a lavorare in italia perché non hanno la forza per andare via dal nostro
 paese.
-Spariscono le piccole e medie aziende quasi del tutto e le famiglie crepano di fame non comprano
 più una casa ma come capannoni per le aziende.(Ma quante case e capannoni hanno le banche sul
 gobbo da vendere una marea).
-Il contagio dalla piccola e media azienda prende le grandi aziende visto che le piccole aziende
 non comprano più ferro (Marcegaglia) non trasportano più na mazza (La marea di trasportatori grossi
 e piccoli)
-Le banche in pratica nel nostro paese non servono più perché nessuno le usa più son morti tutti
famiglie , piccole e medie aziende e grandi aziende le multinazionali si son già spostate tutte
nel frattempo in altri paesi.
-Fine si ritorna a zappare la terra.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
Pc fatto in casa ;-)
I5-6600K / ASUS Z170 PRO GAMING /
8 GBDDR4 2400 MHz CL12 / GTX 750 ti 2GB

Offline Alblino

  • Guru
  • *****
  • Post: 1233
  • Karma: +6/-1
    • Mostra profilo
Re: Monti inizia a rendere?
« Risposta #36 il: 10 Febbraio 2012, 21:40:15 »
Aggiungerei anche che la morte delle piccole e medie aziende ammazza chiaramente
anche tutto il mercato che gira intorno al padrone.
Perché il padrone della piccola e media azienda non si compra più l'audi Q7 o il suv della Bmw
o le ville costose.
Se le banche vogliono chiudere devono fare esattamente questa cosa far morire del tutto
le aziende in Italia.
Le banche per vivere devono vendere i soldi se no chiudono a lungo andare , devono
vendere case e capannoni.
Lo stato semplicemente salva l'azienda "Banche" per farla ripartire e salvare tutte le altre aziende
e le famiglie.
Che poi sia sbagliato perché le banche dovevano chiudere come in America questo lo penso pure io,
ma in italia le banche sono lo stato per cui siamo fregati.
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
Pc fatto in casa ;-)
I5-6600K / ASUS Z170 PRO GAMING /
8 GBDDR4 2400 MHz CL12 / GTX 750 ti 2GB

Offline lucommodore

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6176
  • Karma: +48/-9
    • Mostra profilo
Re: Monti inizia a rendere?
« Risposta #37 il: 10 Febbraio 2012, 22:05:18 »
Citazione da: "Alblino"
...ma in italia le banche sono lo stato per cui siamo fregati.
Amen :pray:
« Ultima modifica: 01 Gennaio 1970, 02:00:00 da Guest »
Solo chi è folle sfida le sue molle!
http://www.questolibro.it/retro-garage << Scambio/Vendo RetroGame

Tags: