Autore Topic: booooooom!  (Letto 3813 volte)

Offline paolone

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 360
  • Karma: +22/-0
    • Mostra profilo
booooooom!
« il: 19 Febbraio 2015, 17:35:04 »
http://www.amiga-news.de/en/news/AN-2015-02-00027-EN.html

e intanto, Cloanto...

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5292
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re:booooooom!
« Risposta #1 il: 19 Febbraio 2015, 17:39:22 »
Citazione
the publisher traditionally refers to it as "Workbench" instead of "AmigaOS"

ecco perchè amo Cloanto  ::) ::) ::)

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:booooooom!
« Risposta #2 il: 19 Febbraio 2015, 17:42:42 »
http://www.amiga-news.de/en/news/AN-2015-02-00027-EN.html

e intanto, Cloanto...
Il nome, il nome! L'Amiga, l'Amiga! MUAHAHAHAHAH ;D ;D ;D

Sarebbe interessante sapere da Michele se fosse possibile per Cloanto licenziare il marchio Amiga per un PC con installato AROS. ::)

Offline saimon69

  • Guru
  • *****
  • Post: 1826
  • Karma: +23/-3
  • Web Dev e musicista da camera (da letto)
    • Mostra profilo
    • binarydoodles Blog
Re:booooooom!
« Risposta #3 il: 19 Febbraio 2015, 18:04:17 »
Quindi ora o chi si va a prender cura di os4 paga un botto di dindi a cloanto o lo chiama solo OS-4 senza Amiga OS
AROS : mica bau bau micio micio =^x^=

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1974
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:booooooom!
« Risposta #4 il: 19 Febbraio 2015, 18:11:31 »
"Cloanto's Michael Battilana confirmed that the company owns the copyrights for all works created by the Commodore/Amiga companies up to 1993."
 
Questa e' la frase critica.  Cosa si intende per "Commodore/Amiga companies"? 
E perche' fino al 1993?  E non al 1994 fallimento.
 
Spero solo che adesso Cloanto non cancelli il Knoppix Light.


Offline ArcadeHeart

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 373
  • Karma: +4/-0
  • Arcade addicted
    • Mostra profilo
!!!
« Risposta #5 il: 19 Febbraio 2015, 18:16:33 »
!!!
Ottima notizia  :D

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:booooooom!
« Risposta #6 il: 19 Febbraio 2015, 18:21:30 »
Cioè.. quindi?

beh è come un finale di stagione delle serie tv, c'è un crescendo di eventi... poi il nulla fino alla stagione successiva. E via così per i secoli a venire

Offline amitv

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 338
  • Karma: +1/-0
    • Mostra profilo
Re:booooooom!
« Risposta #7 il: 19 Febbraio 2015, 18:54:03 »
Ottima notizia!!!

AmigaCori

  • Visitatore
Re:booooooom!
« Risposta #8 il: 19 Febbraio 2015, 19:00:35 »
Cioè.. quindi?

beh è come un finale di stagione delle serie tv, c'è un crescendo di eventi... poi il nulla fino alla stagione successiva. E via così per i secoli a venire

Infatti resti sempre li' a pensare...eh cioe'?....quindi??? haha

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:booooooom!
« Risposta #9 il: 19 Febbraio 2015, 20:58:49 »
diritti su quanto creato da C= fino al 93, significherebbe diritti su tutto quello che noi ricordiamo...
Può ad esempio Cloanto chiamare un qualsiasi prodotto Commodore 64, con marchio e logo?
Ma un comunicato ufficiale della cloanto c'è da qualche parte?




Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:booooooom!
« Risposta #10 il: 19 Febbraio 2015, 21:07:50 »
boh a me sta faccenda sembra solo ulteriore caos che si sovrappone a quello già esistente...

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1974
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:booooooom!
« Risposta #11 il: 20 Febbraio 2015, 00:53:49 »
diritti su quanto creato da C= fino al 93, significherebbe diritti su tutto quello che noi ricordiamo...

Qualcuno dovrebbe riuscire a convincere Cloanto a fare un C128 Forever CD.

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:booooooom!
« Risposta #12 il: 20 Febbraio 2015, 03:04:13 »
diritti su quanto creato da C= fino al 93, significherebbe diritti su tutto quello che noi ricordiamo...
Può ad esempio Cloanto chiamare un qualsiasi prodotto Commodore 64, con marchio e logo?
Proprio il marchio Commodore, e solo quello, era stato ceduto, per cui mi pare difficile che Cloanto lo possa usare, anche se "tutti i diritti fino al '93" includerebbe tutto, per l'appunto.
Citazione
Ma un comunicato ufficiale della cloanto c'è da qualche parte?
Non ne ho visti, purtroppo.

Offline paolone

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 360
  • Karma: +22/-0
    • Mostra profilo
Re:booooooom!
« Risposta #13 il: 20 Febbraio 2015, 10:36:11 »
Leggete i comunicato con attenzione. Si parla di diritti (copyright) su tutto il software e tutta la documentazione, ivi compresa la pubblicità, prodotta da Commodore/Amiga prima del '93, e nella seconda sezione c'è un comodo elenco di tutte le proprietà intellettuali che riguardano la piattaforma Amiga. Il nocciolo centrale del discorso comunque è questo:

"The combination of the multiple agreements makes Cloanto the rights holder of not just any Amiga related products and media, but also the system software, documentation, Commodore-owned publications, videos and advertisements for Commodore's various product lines."

C'è poi un elenco (parziale) di titoli di cui ora Cloanto detiene i diritti.
http://cocatalog.loc.gov/cgi-bin/Pwebrecon.cgi?Search_Arg=V3626D795&Search_Code=DOCN&PID=faK4DUeMkmeS8upfj-ODfjIbK5Dju&SEQ=20150216143746&CNT=25&HIST=1

Si parla di copyright, di proprietà intellettuali, ma non di brevetti nello specifico. Anzi, si specifica che Gateway nel '97 vendette il marchio, e soltanto il marchio, Commodore a Tulip, mentre i brevetti sui restanti prodotti Commodore (il 64, il 128 ecc) finirono certamente fra gli asset di Escom o di Gateway nelle rispettive liquidazioni.

In ogni caso, seguire i destini di questi brevetti potrebbe essere del tutto inutile: a quest'ora saranno certamente decaduti, e forse l'unica persona che potrebbe aiutare a fare luce è Jeri Ellsworth, visto che ha realizzato lei il DTV. Mammoth Toys potrebbe aver approfittato del prevetto decaduto per rifare il C64 e limitarsi a chiedere in licenza il marchio Commodore per il suo prodotto (o collaborare direttamente con la Commodore stessa dell'epoca, visto che io ricevetti il DTV assieme a un mPet e a un eVic per recensirli su TGM, quindi un accordo certamente c'era!).

Credo che chiunque ormai possa fare liberamente delle repliche degli 8 bit della Commodore, l'importante è non scriverne il nome e non mettere il brand Commodore sull'etichetta, visto che quest'ultimo può essere oggetto di opposizione. L'unica perplessità resta il copyright sul kernal (il BASIC e il SO di quelle macchinette) che potrebbe essere in mano a Cloanto. Ma anche in questo caso, che problema c'è? Stiamo parlando di Michele Battilana, non di uno sconosciuto qualsiasi, se serve un'informazione basta chiedergliela!

Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3497
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re:booooooom!
« Risposta #14 il: 20 Febbraio 2015, 10:50:11 »
A me tutta questa faccenda fa nascere spontaneamente un sorriso di soddisfazione, Cloanto mi è sempre rimasta simpatica e quando ho potuto l'ho sempre supportata acqustando AmigaForever e c64Forever.
Tutto sommato credo che sia un'ottima notizia  :)

Tags: