Autore Topic: La solita gogna :(  (Letto 19250 volte)

Offline GabrieleNick

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 200
  • Karma: +4/-0
  • Hi-Tech Bovinator
    • Mostra profilo
    • SEGA Retro Reviews
Re:La solita gogna :(
« Risposta #90 il: 30 Ottobre 2015, 12:06:07 »
Infatti, il mio discorso non era riferito certo a questo...

Era solo un pensiero dettato dalla domanda fatta da amig4be sul perchè il Commodore Pet viene tanto criticato.

Semplicemente perché noi italiani siamo un popolo di idioti invidiosi. Quando un nostro connazionale cerca di fare qualcosa di buono e di ritare su qualcosa di bello siamo sempre pronti a gettargli sopra fango. E sai perché? Perché ce lo sbattono nel (_|_) da ogni parte e l'unico sfogo che abbiamo è prendercela con chi ha avuto idee migliori delle nostre.

Quindi ripensando al passato in cui il Canigiani diceva d'essere il nuovo proprietario della Commodore (o almeno cosi si era lasciato intendere !!!), ripensando al passato in cui su Wiki alla voce "Commodore" si trovava scritto in un trafiletto inserito alla rinfusa che il nuovo proprietario Commodore era l'ing. Canigiani, ripensando al passato in cui si pubblicizzava su FB il fatto che in Inghilterra si erano ottenute le licenze di proprietà di CBM, con tanto di foto... ma in effetti sono registrazioni di marchi e loghi leggermente differenti dall'originale e che quindi niente hanno a che vedere con Commodore nel senso vero della parola, ma che poi sono Commodore a tutti gli effetti,
Fammi capire.. quindi preferiresti lasciare il marchio a marcire in mano a quelli della BV? Ottimo. Buono a sapersi.

ripensando al fatto che molti hanno detto di aver ordinato il Commodore Pet (pagandolo in anticipo), e ancora non lo hanno ricevuto...
Magari sono solo alcuni che hanno dei ritardi? Forse hanno avuto problemi logistici? Non supporre cose che non sai.

Ragazzi, vi voglio bene, ma un minimo di giudizio che non sia da Commodoriano bisogna pur darlo, sinceramente qualcosa di sbagliato c'è, altrimenti avremmo dovuto trovare il Commodore Pet sugli scaffali di Mediaworld insieme a quelli di: apple, Samsung, Asus, ecc...
Mi ripeto ma.. che cavolo stai dicendo? Sai che cosa ci vuole per entrare nella grande distribuzione? No, non lo sai. Altrimenti non avresti scritto sta roba.

Almeno questo e' il mio punto di vista, poi ognuno pensi quello che vuole...
Rispettabile, ma fondamentalmente sbagliato.



Offline GabrieleNick

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 200
  • Karma: +4/-0
  • Hi-Tech Bovinator
    • Mostra profilo
    • SEGA Retro Reviews
Re:La solita gogna :(
« Risposta #91 il: 30 Ottobre 2015, 12:10:28 »
1) Costo intorno alle 199€ (magari per la versione 2/16) non rispettato.
2) Mod personalizzata dal proprio team che, a quanto pare, non è stata rispettata.
3) Disponibilità di giochi in Bundle  con Frodo, non rispettata.
4) Ricezione entro 20 giorni (prima 30) non rispettata.

1) Mai letta una cosa del genere in giro, se i media sparano cazzate non è colpa di C=
2) Versione base di android, molto meglio almeno ci metto il launcher che mi pare
3) Ma non esiste.. se la sono inventata i media di sana pianta.
4) E' sempre stato 30 + 15-30 di spedizione



Offline schiumacal

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 130
  • Karma: +1/-0
    • Mostra profilo
Re:La solita gogna :(
« Risposta #92 il: 30 Ottobre 2015, 12:38:21 »
La vicenda, come al solito, la vedo troppo complicata e complessa per parlarne. Questo è uno dei motivi per cui il mio parere rimane tale e non ho certamente la presunzione di affermarlo come legge.

Stà di fatto che la Commodore puo' essere di un Italiano oppure di una nazione straniera... francamente non m'importa... mentre trovo più importante una sua reale e radicale rinascita, cosa che non ho visto mai concretizzarsi ne con la passata C=USA e neanche stavolta con la Commodore Italiana.

Servirebbero troppi soldi che non ci sono e cosa ben più importante, non serve un appassionato oppure un gruppo di appassionati a far rinascere un'azienda fallita da ormai troppo tempo, ma servirebbe un manager con le palle quadrate che penserebbe solo ed esclusivamente a far soldi (in maniera seria e senza preconfezionarne un nuovo fallimento), con l'azienda stessa.

Ho imparato a mie spese che purtroppo l'entusiasmo non basta, anzi non serve quasi mai per creare una cosa, meglio metterci intelligenza, tanto poi se deve arrivare l'entusiasmo arriverà successivamente, nel momento in cui si vedrà l'idea concretizzarsi con un guadagno reale.

Ps.
non è che preferirei far marcire il marchio con BV, solo che la trasparenza deve essere sempre un vincolo primario per la buona riuscita di un'iniziativa. Quindi la Commodore al momento è di BV, Canigiani non ha comprato ne marchio ne azienda... piuttosto ne ha creato una nuova e similare dicendo inizialmente una serie di cose non propriamente vere...
Come pure ho intuito, ma questa rimane solo una mia intuizione, che nessun altro avrebbe potuto pensare di registrarsi su Wiki e mettere quel trafiletto di cui sopra all'interno della descrizione di Commodore.

Permetti, sinceramente, che una cosa del genere mi faccia leggermente dubitare sulla maturità... diciamo dell'iniziativa ?
« Ultima modifica: 30 Ottobre 2015, 12:47:46 da schiumacal »
Un giorno risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:La solita gogna :(
« Risposta #93 il: 30 Ottobre 2015, 12:47:45 »
beh al momento non siamo molto distanti dalla ex C=USA che forse aveva fatto anche di più realizzando un proprio case (la linea vic era invece una situazione analoga al C=pet). Il vantaggio è che uno smartphone nel 2015/16 è più vendibile rispetto a dei pc linux all in one del 2011-13. Se poi non punti alla nostalgia evitando di creare un design originale, delle customizzazioni e quant'altro, riesci anche a tenere i prezzi più bassi... attirando però critiche feroci come quelle viste, e non per forza da parte di invidiosi.

Offline GabrieleNick

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 200
  • Karma: +4/-0
  • Hi-Tech Bovinator
    • Mostra profilo
    • SEGA Retro Reviews
Re:La solita gogna :(
« Risposta #94 il: 30 Ottobre 2015, 13:04:59 »
@schiumacal: ci rinuncio, davvero. Parlare senza avere la minima cognizione di causa su chi ci è dietro e cosa si sta facendo è da.. da.. vabbè lasciamo stare.. buona vita.



Offline schiumacal

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 130
  • Karma: +1/-0
    • Mostra profilo
Re:La solita gogna :(
« Risposta #95 il: 30 Ottobre 2015, 13:15:25 »
@schiumacal: ci rinuncio, davvero. Parlare senza avere la minima cognizione di causa su chi ci è dietro e cosa si sta facendo è da.. da.. vabbè lasciamo stare.. buona vita.

Dai facciamo che cè la giochiamo a birra e salsiccia ?  ;D
Un giorno risolverò equazioni di grado superiore a cinque.

Offline paolone

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 360
  • Karma: +22/-0
    • Mostra profilo
Re:La solita gogna :(
« Risposta #96 il: 30 Ottobre 2015, 13:30:39 »
Potrei scrivere un trattato sul funzionamento dei blog ma mi tocca astenermi.

In primo luogo, perché la Polizia Postale sta già svolgendo delle indagini sul figuro che senza troppi complimenti, né alcun riguardo sulle leggi che regolano la diffamazione, ha ben pensato di darmi apertamente del truffatore. Non vi dico cosa è già emerso.

In secondo luogo, perché sono un giornalista del settore, che opera da anni sulla carta stampata, e la reazione più probabile sarebbe un "eccolo lì, il dinosauro superato dalla tecnologia, che sputa sul lavoro degli altri", e se tirassi in ballo la deontologia professionale sarebbe un facile malinteso.

Dico solo che certe iniziative "editoriali" sono necessariamente legate alla pubblicità per sopravvivere, in quanto nessuno paga per leggerle. La raccolta pubblicitaria si fa solo raccogliendo tanti clic, e i clic sono più facili destando scandali o parlando male delle cose. Commodore non ha comprato spazi pubblicitari al di fuori di Facebook. Non ci stupisce quindi che qualcuno si prenda la briga di inzozzare ben benino lo schermo del Pet, rivolgerlo alla luce con una particolare angolazione, fotografare lo schermo lurido di impronte digitali in modo che fossero straordinariamente evidenti. Supponiamo che una foto del genere valga un bel po' di visualizzazioni per i banner degli sponsor, peccato solo che quei pochi euro vengano fatte sulla nostra pelle e, soprattutto, sul sacrosanto diritto delle persone di essere informate in modo corretto. È vero, lo schermo del Pet si riempie facilmente di impronte digitali, ma siccome lo sappiamo benissimo anche noi, nella confezione di ciascun Pet ci sono anche uno schermino protettivo trasparente (accessorio che tutti i marchi più blasonati ti mandano a comprare opzionalmente) e perfino un panno di quelli che si usano per gli occhiali, che non si sa mai. Questo nessuno lo scrive. Poi mi tocca pure leggere i commenti degli ignoranti, che parlano di bassa qualità, quando lo schermo del Pet è rinforzato, antigraffio, e può trasferire file e contatti per mezzo della tecnologia hotknot (una specie di NFC che però non ha bisogno del bluetooth per comunicare).

E vogliamo parlare dei benchmark? Quando arriva il nuovo, mirabolante telefono da 700 euro della Blason-ware di turno, tutti a farsi le pippe con l'antutu benchmark a suon di decine di migliaia di punti. Il Pet tira di più di un S5 e meno di un S6, come è ovvio che sia visto che costa la metà del secondo (ma costa anche meno del primo!). Avete visto qualcuno mettere la cosa in rilievo? No, perché in rilievo, quando ho cercato di leggere la recensione del Pet su uno dei blog citati, c'era solo il pop-up con la pubblicità dell'S6. Al povero Roberto Lari, che il telefono se l'è comprato e ha avuto il coraggio di intervenire per dire la sua, hanno perfino rimosso tutti i commenti. Poi mi si viene a parlare di informazione imparziale, scevra da pregiudizi? Ma per piacere!

Offline GabrieleNick

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 200
  • Karma: +4/-0
  • Hi-Tech Bovinator
    • Mostra profilo
    • SEGA Retro Reviews
Re:La solita gogna :(
« Risposta #97 il: 30 Ottobre 2015, 13:54:44 »
Potrei scrivere un trattato sul funzionamento dei blog ma mi tocca astenermi.

In primo luogo, perché la Polizia Postale sta già svolgendo delle indagini sul figuro che senza troppi complimenti, né alcun riguardo sulle leggi che regolano la diffamazione, ha ben pensato di darmi apertamente del truffatore. Non vi dico cosa è già emerso.

In secondo luogo, perché sono un giornalista del settore, che opera da anni sulla carta stampata, e la reazione più probabile sarebbe un "eccolo lì, il dinosauro superato dalla tecnologia, che sputa sul lavoro degli altri", e se tirassi in ballo la deontologia professionale sarebbe un facile malinteso.

Dico solo che certe iniziative "editoriali" sono necessariamente legate alla pubblicità per sopravvivere, in quanto nessuno paga per leggerle. La raccolta pubblicitaria si fa solo raccogliendo tanti clic, e i clic sono più facili destando scandali o parlando male delle cose. Commodore non ha comprato spazi pubblicitari al di fuori di Facebook. Non ci stupisce quindi che qualcuno si prenda la briga di inzozzare ben benino lo schermo del Pet, rivolgerlo alla luce con una particolare angolazione, fotografare lo schermo lurido di impronte digitali in modo che fossero straordinariamente evidenti. Supponiamo che una foto del genere valga un bel po' di visualizzazioni per i banner degli sponsor, peccato solo che quei pochi euro vengano fatte sulla nostra pelle e, soprattutto, sul sacrosanto diritto delle persone di essere informate in modo corretto. È vero, lo schermo del Pet si riempie facilmente di impronte digitali, ma siccome lo sappiamo benissimo anche noi, nella confezione di ciascun Pet ci sono anche uno schermino protettivo trasparente (accessorio che tutti i marchi più blasonati ti mandano a comprare opzionalmente) e perfino un panno di quelli che si usano per gli occhiali, che non si sa mai. Questo nessuno lo scrive. Poi mi tocca pure leggere i commenti degli ignoranti, che parlano di bassa qualità, quando lo schermo del Pet è rinforzato, antigraffio, e può trasferire file e contatti per mezzo della tecnologia hotknot (una specie di NFC che però non ha bisogno del bluetooth per comunicare).

E vogliamo parlare dei benchmark? Quando arriva il nuovo, mirabolante telefono da 700 euro della Blason-ware di turno, tutti a farsi le pippe con l'antutu benchmark a suon di decine di migliaia di punti. Il Pet tira di più di un S5 e meno di un S6, come è ovvio che sia visto che costa la metà del secondo (ma costa anche meno del primo!). Avete visto qualcuno mettere la cosa in rilievo? No, perché in rilievo, quando ho cercato di leggere la recensione del Pet su uno dei blog citati, c'era solo il pop-up con la pubblicità dell'S6. Al povero Roberto Lari, che il telefono se l'è comprato e ha avuto il coraggio di intervenire per dire la sua, hanno perfino rimosso tutti i commenti. Poi mi si viene a parlare di informazione imparziale, scevra da pregiudizi? Ma per piacere!










Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:La solita gogna :(
« Risposta #98 il: 30 Ottobre 2015, 14:41:32 »
@Schiumacal
da quel che ho capito io la via scelta per l'uso del marchio, cioè la registrazione di un logo leggermente modificato o rinnovato, era l'unica realmente praticabile...
Il povero Altman per stare appresso alla Asiarim o non so a quale altra entità fittizia, oltre che ad Ainc, c'ha perso un bel po' di soldi ed è pure morto tra gli insulti degli amigari!  :( Tanto vale rischiare e poi vedere casomai chi ha ragione chi ha torto e in quale misura.

Però sono d'accordo sul fatto che le critiche (certo non le diffamazioni) ci stanno e bisogna accettarle.

Offline GabrieleNick

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 200
  • Karma: +4/-0
  • Hi-Tech Bovinator
    • Mostra profilo
    • SEGA Retro Reviews
Re:La solita gogna :(
« Risposta #99 il: 30 Ottobre 2015, 14:52:26 »
Però sono d'accordo sul fatto che le critiche (certo non le diffamazioni) ci stanno e bisogna accettarle.

Le critiche ci stanno dopo aver provato una cosa, non a prescindere solamente perché ci girano i cocomeri e decidiamo di blastare una cosa a buffo. Io non vedo l'ora che mi arrivi il Commodore Pet, conosco i suoi limiti ed il suo potenziale e comunque è un device solido e soprattutto leggero, che è quello che mi interessa. Ne ho passati di fognoni android blasonati e costosi ed ognuno ha le sue pecche. Anche sto Pet le avrà ma, perdio, prima di dire che è una cacata magari vorrei averlo tra le mani visto che è un'ottima fascia media.
Io vorrei sapere da sti geni che cosa dovrebbe fare Commodore per essere considerata tale. Riproporre il 64? Amiga? Il Vic20? Ma per favore..
Io prima di dire "OS4 non mi piace", l'ho provato. Prima di dire "l'S5 è un rottame", l'ho provato. Ogni cosa che ho criticato o lodato è stata da me provata e testata profondamente.
A me sembra che sti blogghettari da quattro soldi, tirino solo per portare acqua al loro mulino cercando lo scandalo a tutti i costi. E comunque, a galeazzo, non stringerei mai la mano vedendo quello che ha lasciato su quello schermo.



Offline devil78

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 417
  • Karma: +7/-2
  • Le chiavi per il futuro risiedono nel passato...
    • Mostra profilo
Re:La solita gogna :(
« Risposta #100 il: 30 Ottobre 2015, 14:56:53 »
... E comunque, a galeazzo, non stringerei mai la mano vedendo quello che ha lasciato su quello schermo.

Questa oltre ad essere saggezza è proprio bella !!!    ;D

Apprendo che hai acquistato il pet... il che significa che le "recensioni" dei bloggher non abbiano sortito alcun effetto su di te... se ricordi, in un post sul facebook, un tipo cercava di convincermi che fosse tutta una truffa e, col suo sarcasmo pseudo ironico, poneva quesiti del tipo... Allora come va il tuo nuovo commodore? Ancora dubbi? Ovviamente dopo un po ho ignorato il tipo che, francamente, cominciava a darmi sui nervi... l'ho bloccato... onde evitare repliche del tipo; Amicone mio, Hai Cotto il Razzo !!! :)

Non vedo l'ora che arrivi il mio pet per buttare nel water il mio LG G3 mini, una ciofeca da 300€ !!!
« Ultima modifica: 30 Ottobre 2015, 15:09:21 da devil78 »
Il creatore ha dato poco spazio all'intelligenza per far posto alla stupidità!!!

Offline paolone

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 360
  • Karma: +22/-0
    • Mostra profilo
Re:La solita gogna :(
« Risposta #101 il: 30 Ottobre 2015, 15:33:04 »
Io vorrei sapere da sti geni che cosa dovrebbe fare Commodore per essere considerata tale. Riproporre il 64? Amiga? Il Vic20? Ma per favore..

Temo che nulla potrebbe mai legittimare "questa" Commodore di fronte agli occhi dei più sfegatati fanatici della "storica" Commodore, perché questa Commodore, da quella storica, eredita soltanto alcuni tratti somatici del logo e la filosofia di fondo, "tecnologie per le masse". Per il resto, tutto è naturalmente differente: persone, età, ubicazione geografica, settore di mercato. Massimo probabilmente ha giocato un po' con l'ambiguità, ma che il marchio fosse stato registrato daccapo è stato comunicato a tutti per tempo. Né, mai, è stato nascosto a chi ci ha posto domande sull'argomento.

Di sicuro, però, nessuna Commodore potrebbe mai superare alcun genere di esame del mercato, se si limitasse a riproporre all'infinito le vecchie glorie. Il DTV è già esistito, il Minimig già c'è e non mi pare che sia questo best seller. A fare i PC per il gaming ci hanno già provato quelli di Commodore Gaming e pure il remix in chiave moderna del C64 ha avuto il suo momento di gloria. Breve, perché a distanza di anni se ne trovano ancora nuovi, impacchettati, segno purtroppo inequivocabile che non ha avuto il successo che meritava. Mettiamocelo bene in testa: c'è un motivo per cui nel 2015 Apple non produce più i ricambi, né ripropone in qualche salsa moderna l'Apple II o il Lisa. Lo stesso per cui questa Commodore salta a piè pari quanto fatto da Tramiel & Co in passato per proporre i suoi prodotti. Che ovviamente avranno un loro cammino evolutivo (una roadmap) e, se tutto va bene, magari un giorno voi potreste dire di aver assistito ai primi vagiti della nuova Commodore ("io c'ero"), quando ancora non era uno dei maggiori player internazionali.

O magari andrà male e verremo dimenticati dal tempo. Nel caso, quando saremo tutti all'ospizio, almeno non potremo dire di non averci provato.

Offline devil78

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 417
  • Karma: +7/-2
  • Le chiavi per il futuro risiedono nel passato...
    • Mostra profilo
Re:La solita gogna :(
« Risposta #102 il: 30 Ottobre 2015, 16:01:05 »
Io vorrei sapere da sti geni che cosa dovrebbe fare Commodore per essere considerata tale. Riproporre il 64? Amiga? Il Vic20? Ma per favore..

Temo che nulla potrebbe mai legittimare "questa" Commodore di fronte agli occhi dei più sfegatati fanatici della "storica" Commodore, perché questa Commodore, da quella storica, eredita soltanto alcuni tratti somatici del logo e la filosofia di fondo, "tecnologie per le masse". Per il resto, tutto è naturalmente differente: persone, età, ubicazione geografica, settore di mercato. Massimo probabilmente ha giocato un po' con l'ambiguità, ma che il marchio fosse stato registrato daccapo è stato comunicato a tutti per tempo. Né, mai, è stato nascosto a chi ci ha posto domande sull'argomento.



Di sicuro, però, nessuna Commodore potrebbe mai superare alcun genere di esame del mercato, se si limitasse a riproporre all'infinito le vecchie glorie. Il DTV è già esistito, il Minimig già c'è e non mi pare che sia questo best seller. A fare i PC per il gaming ci hanno già provato quelli di Commodore Gaming e pure il remix in chiave moderna del C64 ha avuto il suo momento di gloria. Breve, perché a distanza di anni se ne trovano ancora nuovi, impacchettati, segno purtroppo inequivocabile che non ha avuto il successo che meritava. Mettiamocelo bene in testa: c'è un motivo per cui nel 2015 Apple non produce più i ricambi, né ripropone in qualche salsa moderna l'Apple II o il Lisa. Lo stesso per cui questa Commodore salta a piè pari quanto fatto da Tramiel & Co in passato per proporre i suoi prodotti. Che ovviamente avranno un loro cammino evolutivo (una roadmap) e, se tutto va bene, magari un giorno voi potreste dire di aver assistito ai primi vagiti della nuova Commodore ("io c'ero"), quando ancora non era uno dei maggiori player internazionali.

O magari andrà male e verremo dimenticati dal tempo. Nel caso, quando saremo tutti all'ospizio, almeno non potremo dire di non averci provato.

Quoto in toto !!!
« Ultima modifica: 30 Ottobre 2015, 18:28:03 da devil78 »
Il creatore ha dato poco spazio all'intelligenza per far posto alla stupidità!!!

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:La solita gogna :(
« Risposta #103 il: 30 Ottobre 2015, 17:00:08 »
il problema è che oggi, diversamente dagli anni 80, alla massa manca di tutto fuorché la tecnologia. Non si trova un solo individuo che dica di non avere lo smartphone perché non in grado di permetterselo. Anzi è il contrario, più sono poveri e più cercano l'oggetto di pseudo lusso a portata di rate. Io sono curioso di vedere come andrà a finire...  secondo me la massa negli ultimi anni si è semplicemente resa conto che non aveva bisogno del computer e quindi ha cominciato a vivere la tecnologia in modo diverso rispetto ai tempi della commodore e post commodore:  il che autorizza una nuova commodore ad allontanarsi anche di molto dalla vecchia.


Offline GabrieleNick

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 200
  • Karma: +4/-0
  • Hi-Tech Bovinator
    • Mostra profilo
    • SEGA Retro Reviews
Re:La solita gogna :(
« Risposta #104 il: 30 Ottobre 2015, 17:17:50 »
il problema è che oggi, diversamente dagli anni 80, alla massa manca di tutto fuorché la tecnologia. Non si trova un solo individuo che dica di non avere lo smartphone perché non in grado di permetterselo. Anzi è il contrario, più sono poveri e più cercano l'oggetto di pseudo lusso a portata di rate. Io sono curioso di vedere come andrà a finire...  secondo me la massa negli ultimi anni si è semplicemente resa conto che non aveva bisogno del computer e quindi ha cominciato a vivere la tecnologia in modo diverso rispetto ai tempi della commodore e post commodore:  il che autorizza una nuova commodore ad allontanarsi anche di molto dalla vecchia.

Direi che, come al solito, i tuoi discorsi sono assennati e non fanno una piega :)



Tags: