Autore Topic: Ma un week end nerd ?  (Letto 4603 volte)

Offline fulvio

  • Tech
  • *****
  • Post: 68
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #30 il: 18 Luglio 2013, 20:47:55 »
Grazie, ma dovevo pensarci prima. Ho perso il lavoro a dicembre 2011, e ho sempre sperato di trovare qualcosa qui. Qui in Sicilia, tra l'altro, perché sono visceralmente legato a questa terra.
A chi lo dici, se potessi tornerei, ma al momento aumenterei solamente la popolazione dei disoccupati. Triste a dirsi, ma al momento le alternative non sono molte.

Purtroppo mi sono reso conto di aver perso un anno e mezzo, quando invece avrei potuto trovare un'ottima sistemazione e lavorare già da un pezzo.

Ma non è mai troppo tardi...

No, è devo dire  che è anche una bella esperienza. I tuoi figli ne saranno entusiati penso :D

Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3497
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #31 il: 18 Luglio 2013, 21:59:52 »
ben fatto!!!!!! È comunque uno schifo che tu debba lasciare un luogo a cui sei legato per colpa degli incapaci che ci governano.
Esatto, a me questa cosa fa rivoltare il fegato...

Cmq buona fortuna Cesare :D
La parte più dura credo che sarà lasciare la tua terra, anch'io sono legato a doppia mandata alla mia terra e mi si stringe lo stomaco al solo pensiero di tale eventualità

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1974
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #32 il: 18 Luglio 2013, 22:47:28 »
1 - Saggia decisione.  Io lo fatto anni e anni fa e non mi sono mai pentito (Sono venuto qui negli USA).

2- La Germania (Monaco di Baviera) non e poi cosi' lontana.   Con Air Dolomiti sono circa poco piu ' di 3 ore da Monaco a Palermo

3- Giusto in tempo per l' Oktoberfest.   

Buona fortuna.
« Ultima modifica: 18 Luglio 2013, 22:55:13 da Nonefonow »

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #33 il: 19 Luglio 2013, 07:17:08 »
Grazie, ma dovevo pensarci prima. Ho perso il lavoro a dicembre 2011, e ho sempre sperato di trovare qualcosa qui. Qui in Sicilia, tra l'altro, perché sono visceralmente legato a questa terra.
A chi lo dici, se potessi tornerei, ma al momento aumenterei solamente la popolazione dei disoccupati. Triste a dirsi, ma al momento le alternative non sono molte.
Potrebbe succedere se potessi aprire un'azienda senza rischi per la famiglia, ma chissà quanto tempo passerebbe prima che possa essere possibile.

Poi, in tutta onestà, se le cose andranno penso, dopo che ho raggiunto il vertice chi me lo farebbe fare a scendere giù? Certe occasioni, nella vita, difficilmente capitano, e quando succede buttarle via sarebbe da criminali. Poi chissà cosa ci riserva la vita, ma al momento con la testa sono già lì...
Citazione
Purtroppo mi sono reso conto di aver perso un anno e mezzo, quando invece avrei potuto trovare un'ottima sistemazione e lavorare già da un pezzo.

Ma non è mai troppo tardi...

No, è devo dire  che è anche una bella esperienza. I tuoi figli ne saranno entusiati penso :D
Mia figlia già qualche mese fa voleva partire subito, con la scuola in corso, e non c'era ancora niente (solo l'idea di cercare lavoro fuori dall'Italia). :D

Per cui mi lascia sperare che non si crei poi troppi problemi. Comunque ha 12 anni, ed è abbastanza intelligente, per cui spero che riesca ad adattarsi. Il piccolo ha 6 anni e credo che avrà meno difficoltà di tutti.
Però intanto parto io e mi sistemo, e poi il prossimo anno, se tutto va bene, salgono anche loro.

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #34 il: 19 Luglio 2013, 07:21:26 »
ben fatto!!!!!! È comunque uno schifo che tu debba lasciare un luogo a cui sei legato per colpa degli incapaci che ci governano.
Esatto, a me questa cosa fa rivoltare il fegato...
Ma no, veramente, ormai ho cambiato completamente idea in merito. Amo la mia terra, ma voglio essere valorizzato, e se qui non c'è la possibilità, emigro.
Citazione
Cmq buona fortuna Cesare :D
La parte più dura credo che sarà lasciare la tua terra, anch'io sono legato a doppia mandata alla mia terra e mi si stringe lo stomaco al solo pensiero di tale eventualità
La parte più dura sarà lasciare principalmente mia madre, che da un po' di anni ha una forte depressione, mio padre, i miei fratelli, e gli amici.

In Sicilia tornerò, spero più volte in un anno. E magari ne approfitterò per vedere posti nuovi, dove non sono mai stato.

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #35 il: 19 Luglio 2013, 07:33:36 »
1 - Saggia decisione.  Io lo fatto anni e anni fa e non mi sono mai pentito (Sono venuto qui negli USA).
Guarda, io sono americano e in Germania sono stato col passaporto da citizen. :D

Ma ho preferito cercare lavoro principalmente in Svizzera e in Germania, perché sono molto più vicine, e posso scendere giù in poco tempo.
Citazione
2- La Germania (Monaco di Baviera) non e poi cosi' lontana.   Con Air Dolomiti sono circa poco piu ' di 3 ore da Monaco a Palermo
Esattamente. A me interessa tornare a Catania, e ci sono circa 2 ore da Stoccarda (con Air Berlin) e idem da Monaco (Air Malta).

Ovviamente il servizio negli aerei è di un altro livello rispetto alle compagnie che operano nel nostro paese.
Due cose, poi, mi hanno sconvolto, in particolare. All'aeroporto di Monaco c'erano degli stand di Lufthansa in cui i viaggiatori (i loro, ovviamente, ma nessuno controllava) potevano prendere caffé, cappuccino, cioccolata, ecc. Roba del genere è IMPOSSIBILE in Italia, perché ci sarebbe l'assalto delle cavallette.
E un'altra cosa è la puntualità. Al check-in mi sono azzardato a chiedere "per caso ci sarà un po' di ritardo?" all'hostess. Ha abbozzato un sorriso, ma poi è diventata seria, e mi ha detto: "siamo puntuali!".
Anche all'andata, quando sono andato a Stoccarda, l'aereo è stato puntualissimo, sia in partenza che quando siamo arrivati.

Un altro universo...
Citazione
3- Giusto in tempo per l' Oktoberfest.   

Buona fortuna.
Grazie, ma non potrò approfittare dell'Oktoberfest: non bevo. E non fumo (mai provato in vita mia) né non ho mai provato altre cose "strane". E non prendo nemmeno il caffé (provato una sola volta, e ci sono voluti 6 cucchiaini di zucchero per riuscire a ingurgitarlo).

Lo so: sono un programmatore atipico (anche perché preferisco la mattina prestissimo alla sera quando devo lavorare a progetti miei; la sera o dormo o cazzeggio ogni tanto). ;D

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #36 il: 19 Luglio 2013, 09:06:10 »
Con tutta l'esperienza che hai un ottimo lavoro lo trovi al volo. Se non hai particolari legami (fidanzata / moglie che non vuole trasferirsi), ti consiglio di farti un giretto (uso principalmente Linked-in, ma anche Monsters, Indeed, e qualche altro), inviare il resume a qualche azienda, e aspettare... perché sta tranquillo che si faranno sentire, vista l'enorme carenza di manodopera specializzata che hanno.

Sì, anche la Germania risente dalla crisi, ma il PIL aumenta lo stesso, e la disoccupazione diminuisce. Gli stipendi sono circa il doppio di quelli italiani, anche se la tassazione è più elevata. Diciamo che comunque un 50% più, sul netto, lo prendi di sicuro.
Poi se hai famiglia e figli a carico ci sono delle ottime detrazioni (più di 2mila euro al figlio all'anno; circa 180€ al mese). L'assistenza sanitaria devi fartela tu ed è obbligatoria, ma la puoi detrarre dalle spese. Più altre detrazioni (mi pare ci siano pure 30 centesimi di detrazione per ogni chilometro che percorri per andare a lavorare). E la vita non è affatto cara come viene dipinta in Italia; a volte i prodotti italiani costano MENO in Germania...
Insomma, tutto sommato dovrebbe essere molto più conveniente e garantirti una vita decisamente più agiata.

Offline Nonefonow

  • Guru
  • *****
  • Post: 1974
  • Karma: +36/-3
    • Mostra profilo
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #37 il: 20 Luglio 2013, 21:03:16 »
E la vita non è affatto cara come viene dipinta in Italia; a volte i prodotti italiani costano MENO in Germania...
Insomma, tutto sommato dovrebbe essere molto più conveniente e garantirti una vita decisamente più agiata.

A mio avviso la vera differenza e' nel fatto che nella RFT - UK - USA gli sperperi e sprechi a livello governativo sono minimi.  Chiaro che esistono, non facciamoci illusioni, pero' e' anche' vero che se un politico viene scoperto a rubare o a deviare dei fondi pubblici le conseguenze sono piu' severe.

Ma all'ocktoberfest ti puoi sempre fare dei wurstel con la senape e i krauti. 

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #38 il: 20 Luglio 2013, 22:15:54 »
Allora sono a posto. ;D

Sì, negli altri paesi il fenomeno sprechi e corruzione è molto meno diffuso, e la giustizia funziona abbastanza bene, è rapida, e non fa sconti. Anche da questo punto di vista mi attira: io sono molto preciso e rispettoso delle regole, e non sopporto quando la legge viene calpestata.

AmigaCori

  • Visitatore
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #39 il: 21 Luglio 2013, 17:52:03 »
@cdimauro
Credo che tutte le persone di tutti i paesi del mondo siano molto legati al luogo di nascita, tutti al mondo hanno parenti, amici, cibi e gusti unici di quella zona e quindi il fatto di allontanarsi dal proprio luogo natio sia difficile un po' per tutti.

Pero'...siamo esseri umani e non alberi ^^ non abbiamo le radici e l'Italia non scappa ^^ quindi potendoci muovere, perche' no???

Io vivrei la cosa come un'avventura, una nuova fase e mi sentirei mooooolto eccitato al fatto di poter provare fare nuove esperienze!


Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Ma un week end nerd ?
« Risposta #40 il: 21 Luglio 2013, 19:03:47 »
Infatti devo dire che sono galvanizzato dall'idea di andare a lavorare all'estero. Principalmente per l'ambiente lavorativo, che è MOLTO diverso da quello italiano, ma devo dire che pure l'assetto sociale (rispetto delle leggi, scarsa evasione fiscale, ecc.) non mi dispiace affatto per come sono fatto io.

Tags: