Autore Topic: Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga  (Letto 4316 volte)

Offline Jambalah

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 142
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #15 il: 02 Agosto 2014, 08:35:10 »
Il problema, se uscirà la Phoenix, è: chi suonerà la sveglia all'integralismo amigo-ista? Questa assurda frescaccia che "Amiga non è, ma è", chi gliela leva dalla zucca?

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #16 il: 02 Agosto 2014, 08:42:11 »
I fanatici non cambieranno idea.

Ma anche loro hanno un portafogli, e se schede come questa avranno successo, probabilmente qualcosa si smuoverà per gli Amiga (quelli veri). E allora magari la loro cieca fede s'incrinerà.

Offline Jambalah

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 142
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #17 il: 02 Agosto 2014, 08:50:09 »
Dovrebbero essere contenti che esista tanta tecnologia superiore a prezzi bassi. Siamo un po' tutti cresciuti con Commodore e Amiga, ma a distanza di oltre 20 anni non si può ancora stare qui a professare scemenze! Cucendoci sopra l'alibi dell'hobby, oltretutto... Spero che l'autore Gunnar, riceva un buon riscontro per il suo progetto che è molto interessante.

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #18 il: 02 Agosto 2014, 08:52:08 »
Assolutamente d'accordo su tutto. Poi quelli che schifano AROS o MorphOS non li concepisco. Bah...

Offline GRENDIZER

  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 2527
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #19 il: 02 Agosto 2014, 09:00:06 »
Se esce quella scheda, saro' tentato di (Ri)comprarmi un amiga 500..... A parte su ebay, dove potrei trovarlo al prezzo piu basso possibile ed ovviamente in buone condizioni?

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #20 il: 02 Agosto 2014, 09:02:50 »
Non so nemmeno se te ne serva uno totalmente funzionante. Una volta che rimuovi la CPU e l'FPGA funge fa CPU, chipset, e memoria (non ha alcun senso utilizzare quella già presente), l'unica cosa che potrebbe sfruttare è la tastiera (con relativo 6502 integrato :D ) e il floppy.

Offline Jambalah

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 142
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #21 il: 02 Agosto 2014, 09:13:24 »
@Cdimauro:
Mah... io uso MorphOS come main system anche se, ovviamente, non posso che coprire una fetta abbastanza esigua di quello che si può fare usando Windows (ma anche Linux, pur non essendo un patito), che uso comunque e col quale posso fare una comparazione. Avere un OS e pochissimo software (in certi casi nullo) non serve a niente se non ad una sorta di nostalgico revival. Quando è stato proposto Commodore OS (ahhhh!! Eresia!) tutto il cavillare che se ne è fatto da chi lo criticava non teneva conto di una cosa: Workbench (il nome del sistema operativo Amiga, per quei sedicenti "amighisti" che se lo sono scordato credo...) era operativo molto di più di quanto lo siano i sistemi cosiddetti NG. Grafica, musica e quant'altro ti permettevano di essere produttivo anche a livello hobbystico. Cosa che Commodore OS aveva di suo. Hai voglia a dire che era una distro Linux taroccata eccetera! Datemi un Audacity per MOS o AOS invece di sentenziare!
Io ho scritto una guida in inglese sull'installazione di E-UAE, WHDLoad e altre amenità riguardanti l'avvio di giochi da Ambient. Ho usato OWB e Word Online per farla e non ti dico quante volte ho dovuto chiudere il browser e riaprirlo perché il mio unico giga di ram veniva prosciugato abbastanza in fretta (senza contare strani behaviour del sito Microsoft). Una sfida se vogliamo chiamarla così. Ma ho anche adoperato Mozilla su XP per revisionare alcune cose e... molto più facile, naturalmente! Voglio dire, puoi anche prepararti il pranzo andando a spaccare la legna, accendendo un fuoco e arrostendo l'animale che hai cacciato ma se magari fai un salto dal macellaio e ti fai affettare una bistecca da saltare in padella....
Ma ancora non esiste un Word Processor per gli NG, se si esclude Amiga Writer (anno 2000) e c'è chi dice che non serva a nulla.

Offline Jambalah

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 142
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #22 il: 02 Agosto 2014, 09:14:06 »
Sono un pochino ot....  :P

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #23 il: 02 Agosto 2014, 09:27:51 »
Ma no, sono cose interessanti. :)

Io, invece, utilizzo Windows da anni ormai. Amiga rappresenta la nostalgia e i bei ricordi.

Qualche volta uso WinUAE, se voglio giocare a qualche vecchia gloria, oppure se devo rispolverare qualche mio progetto.
Quando capita una nuova versione di Icaros, la installo e me la spupazzo un po', anche se nell'ultimo periodo ho veramente pochissimo tempo (causa trasloco in Germania e taaaaante cose da fare). Ecco, se c'è una cosa che mi rammarica è non avere abbastanza tempo per smanettare con Icaros; spero di ritagliarmi un po' di tempo per questo.

Offline ArcadeHeart

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 373
  • Karma: +4/-0
  • Arcade addicted
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #24 il: 02 Agosto 2014, 09:40:40 »
Molto interessante come scheda, speriamo che Gunnar stavolta smentisca il trend del rilascio dei suoi progetti su amiga :-\
La discussione dall'altra parte aveva raggiunto il grottesco ;D

Offline Jambalah

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 142
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #25 il: 02 Agosto 2014, 09:47:27 »
Grazie!  :D
Io non capisco perché utilizzare una tecnologia debba rappresentare una sorta di contaminazione. È tecnologia, punto. Io vorrei vedere costoro utilizzare che so? un'Amiga 4000/SAM con AOS 3.9/4.x per la necessità lavorativa di tutti i giorni, rinunciando allo smartphone, pc, Win8 e a tutto il resto che è tecnologia moderna (come lo era, nel 1990, Amiga e Workbench). Se non per il motivo che hai detto tu: nostalgia e bei ricordi e un po' di sano smanettare con joystich e codice. Poi, si torna alla realtà.
By the way, attendo che la scheda esca: prezzo interessante, ho un A500 che è li e mi guarda e magari mi compro pure AMOS PRO  ;)

P.S. stavo riflettendo sul fatto che sono 15 anni che uso Windows, volente o nolente. Che mi sia contaminato....??  :o
« Ultima modifica: 02 Agosto 2014, 09:49:32 da Jambalah »

Offline GRENDIZER

  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 2527
  • Karma: +14/-2
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #26 il: 02 Agosto 2014, 12:22:23 »
Allora.. Io parto dal presupposto che l'ammettere chr qualcuno ne capisce più di te non è un disonore.. Poi PHP e MySQL e grafico? Cioè non sei zuppa e manco pan bagnato.. Ovviamente il tizio in questione è un frustrato, ultras da tastiera.. Insomma il solito bulletto trolletto, che non capisce un razzo. (Si, tanto leggi.. NON CAPISCI UN RAZZO. E mo mettice 'na pezza e se non ti va bene: suka).
Lo hanno fatto pure moderatore? A parte gli insulti professionali, ma pure quelli personali? Sta gente merita tante randellate morali sui denti, poveri giapponesi Katsu Moshi..
Vabbe, Cesare non dico sia un guru ma, ortomio, sulle meccaniche hardware lo reputo "estremamente competente" e soprattutto è sempre molto cordiale nel mettere ciò che sa a disposizione degli altri.. Io leggo gelosia e tanta, tanta, infinita invidia.. Il moderatore moderato ahahahahahah la mi sono veramente segato dalle risate!!! ;D

Ahhh questa Phoenix? Potrebbe essere buona ma.. Visto che in pratica esclude CPU ed ECS... ma non conveniva farla stand alone senza la paura che il vecchio hardware ceda? Mmmmmmmah!!!

oltretutto per lasciare il proprio Paese  , andare in Germania da solo (senza conoscere la lingua  (almeno penso) e poi facendo corsi per impararla) e stare lontano dalla famiglia,  CI VOGLIONO I CONTRO....NI! In pratica Cidimauro appartiene al gruppo dei "fuga di cervelli dal proprio Paese in quanto i deficenti avanzano e chi è bravo va da chi apprezza il proprio valore" e non per niente è finito a lavorare da un COLOSSO come INTEL..... scusate se è poco.... ;D diamo a Cesare quel che è di Cesare  ;D ;D ;D

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #27 il: 02 Agosto 2014, 12:29:20 »
@gabrielenick

Certo che legge :D E in caso contrario ci sarà qualche altro misero personaggio a informarlo... già all'epoca buscò una seria randellata quando diede a tutti quelli di NSA dei pidocchi... non impara dagli errori commessi e non riesce a evitare figure di cacca a causa di un ego spropositato

Il problema è che non ha voluto ammettere di essere giustamente ignorante in confronto a chi sull'argomento ci vive, lo ha studiato e lo studia ancora. Un non addetto ai lavori può sbagliare vedendo una fpga come cpu (oppure vedendo in un'architettura replicata via fpga... un'emulazione) io prima di conoscere questo mondo amigaro neanche sapevo cosa fosse una fpga, ma basta un attimo informarsi, avere cervello e un minimo di basi, per non incappare in queste castronerie. E anche quando ci si incappasse, non è mica una tragedia

A quel punto è partito per la tangente attaccando su vita personale, lavoro, famiglia e senza un intervento di altri utenti chissà dove sarebbe arrivato...
L'ignoranza e il fondamentalismo sono sempre delle fonti per cose molto spiacevoli... e nell'ambito amigaro (scena, forum) purtroppo regna sovrana.

Offline cdimauro

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 4291
  • Karma: +7/-95
    • Mostra profilo
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #28 il: 02 Agosto 2014, 16:20:05 »
Allora.. Io parto dal presupposto che l'ammettere chr qualcuno ne capisce più di te non è un disonore.. Poi PHP e MySQL e grafico? Cioè non sei zuppa e manco pan bagnato.. Ovviamente il tizio in questione è un frustrato, ultras da tastiera.. Insomma il solito bulletto trolletto, che non capisce un razzo. (Si, tanto leggi.. NON CAPISCI UN RAZZO. E mo mettice 'na pezza e se non ti va bene: suka).
Lo hanno fatto pure moderatore? A parte gli insulti professionali, ma pure quelli personali? Sta gente merita tante randellate morali sui denti, poveri giapponesi Katsu Moshi..
Vabbe, Cesare non dico sia un guru ma, ortomio, sulle meccaniche hardware lo reputo "estremamente competente" e soprattutto è sempre molto cordiale nel mettere ciò che sa a disposizione degli altri.. Io leggo gelosia e tanta, tanta, infinita invidia.. Il moderatore moderato ahahahahahah la mi sono veramente segato dalle risate!!! ;D

Ahhh questa Phoenix? Potrebbe essere buona ma.. Visto che in pratica esclude CPU ed ECS... ma non conveniva farla stand alone senza la paura che il vecchio hardware ceda? Mmmmmmmah!!!

oltretutto per lasciare il proprio Paese  , andare in Germania da solo (senza conoscere la lingua  (almeno penso) e poi facendo corsi per impararla) e stare lontano dalla famiglia,  CI VOGLIONO I CONTRO....NI! In pratica Cidimauro appartiene al gruppo dei "fuga di cervelli dal proprio Paese in quanto i deficenti avanzano e chi è bravo va da chi apprezza il proprio valore" e non per niente è finito a lavorare da un COLOSSO come INTEL..... scusate se è poco.... ;D diamo a Cesare quel che è di Cesare  ;D ;D ;D
La famiglia mi ha raggiunto finalmente il mese scorso, ma per il resto è andata proprio così: di corsa (perché avrei dovuto iniziare il primo settembre, ma mi hanno chiesto di anticipare di 2 settimane, se era possibile, e in una dozzina di giorni ho dovuto preparare armi e bagagli), senza conoscere né lingua né posto (c'ero stato un solo giorno per l'interview finale), e da solo.

Fortunatamente il mio responsabile QA, che è quello che mi ha dato in pasto a Intel ;D, è italiano, per cui mi ha dato delle dritte, oltre al fatto che qualche altro collega mi ha dato una mano per sbrigare le prime pratiche.

Comunque all'epoca stavo facendo dei colloqui anche con Amazon, ne avevo fatti anche con Red Hat, e con una startup di Monaco di Baviera che mi voleva fortemente (il CEO era un ex di Google). Ma appena il manager Intel mi comunicato che avevo superato il colloquio e mi ha fatto l'offerta, ho mollato tutti gli altri. Senza nulla togliere agli altri, sia chiaro, ma per me che studio e lavoro da tempo le architetture degli elaboratori, lavorare alla Intel è stato come un sogno che si realizza...

AmigaCori

  • Visitatore
Re:Phoenix: nuova scheda acceleratrice per Amiga
« Risposta #29 il: 02 Agosto 2014, 21:50:10 »
Ma poi... non per difendere Cesare, che non ne ha certo il bisogno, ma occorre una mostruosa dose di ignoranza per dubitare dei suoi meriti tecnici.
Io posso capire che magari ti può stare antipatico per N motivi (sicuramente non si può piacere a tutti), ma da qui a dire che non capisce una sega di computer ce ne passa :D
...

bah.....io ho sempre notato che cdimauro quando non conosce un argomento lo dice apertamente.

Posso dire che sia un "pignolo testardone" (con affetto :D ) pero' dargli dell'incompetente e' solo voler diffamarlo.

Ho letto il messaggio con cui il moderatore in modo disgustoso ha infamato cdimauro. Potrei dire "non ho parole", in realta' la cosa non mi ha sorpreso piu' di tanto perche' sappiamo bene quale sia la "policy" del sito.
Essendo un sito sponsorizzato deve rispondere a determinate "richieste" di moderazione, purtroppo credo che tenere una determinata linea di condotta faccia piu' male che bene agli sponsor visto che li rispecchia in maniera goffa, ottusa e poco amichevole.

Secondo me gli sponsor del sito non conoscono bene la maniera con cui opera lo staff...magari dovrebbero fargli un corso di formazione professionale prima di mandarli allo sbaraglio?

Tags: