Autore Topic: preparare un hd da usare su Amiga  (Letto 1479 volte)

Offline GraveyardPoems

  • Nerd
  • *****
  • Post: 587
  • Karma: +9/-5
    • Mostra profilo
    • TARDOGAMER
preparare un hd da usare su Amiga
« il: 28 Ottobre 2014, 07:43:53 »
Ragazzi, ieri tramite winuae ho provato ad installare un hd da 2,5" da usare poi su 1200. Su winuae si avvia, ma su Amiga mi da la schermata nera di errore "software failure".
L'Amiga funziona, la vecchia cf è relativo workbench si avvia regolarmente. Voi che procedura avete usato? Sono passati eoni dall'ultima volta che l'ho fatto e sinceramente non mi ricordo :)
Le mie parole possono "infastidire" un addetto ai lavori dell'attuale scena di Amiga o qualche acquirente soddisfatto di una incarnazione di AmigaOne e AmigaOS4. La mia è solo una libera espressione di pensiero e in quanto tale giudicabile, condivisibile quanto discutibile.

Offline Allanon

  • Administrator
  • Synthetic Voodoo
  • *****
  • Post: 3497
  • Karma: +17/-4
    • Mostra profilo
    • http://www.a-mc.biz
Re:preparare un hd da usare su Amiga
« Risposta #1 il: 28 Ottobre 2014, 07:52:16 »
mmm... io monto direttamente le directory Windows per agevolare il trasferimento dei file, se quella cf è stata usata direttamente su Amiga non saprei dirti...

Offline GraveyardPoems

  • Nerd
  • *****
  • Post: 587
  • Karma: +9/-5
    • Mostra profilo
    • TARDOGAMER
Re:preparare un hd da usare su Amiga
« Risposta #2 il: 28 Ottobre 2014, 07:59:24 »
Avevo preparato tempo addietro la cf su winuae, installato il classicwb e tutto funziona(va)alla grande. Lo stesso procedimento volevo farlo per questo benedetto hd.
Le mie parole possono "infastidire" un addetto ai lavori dell'attuale scena di Amiga o qualche acquirente soddisfatto di una incarnazione di AmigaOne e AmigaOS4. La mia è solo una libera espressione di pensiero e in quanto tale giudicabile, condivisibile quanto discutibile.

Offline GraveyardPoems

  • Nerd
  • *****
  • Post: 587
  • Karma: +9/-5
    • Mostra profilo
    • TARDOGAMER
Re:preparare un hd da usare su Amiga
« Risposta #3 il: 28 Ottobre 2014, 10:55:49 »
Ottimo :) l'hd è da 40 gb,  alla fine ho risolto con AmigaOS3.9 preinstallato, ho montato l'hd e fatto le partizioni. Il 3.9 vede anche quelle superiori a 8gb senza alcun problema, una volta installato il 3.1 e l'os3.9 l'ho rimontato nell'Amiga ed è andato a meraviglia. Penso che il problema precedente fosse legato al file system che avevo utilizzato, l'SFS. Tra questo e l'Hdtoolbox che non riconosce partizioni o dischi rigidi superiori a 4gb avevo fatto un guaio :).
Problema risolto insomma :)
Le mie parole possono "infastidire" un addetto ai lavori dell'attuale scena di Amiga o qualche acquirente soddisfatto di una incarnazione di AmigaOne e AmigaOS4. La mia è solo una libera espressione di pensiero e in quanto tale giudicabile, condivisibile quanto discutibile.

Offline Dexther

  • Tech
  • *****
  • Post: 75
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:preparare un hd da usare su Amiga
« Risposta #4 il: 28 Ottobre 2014, 12:38:19 »
Io li facevo fisici.
In pratica attacavo proprio l'hd fisico al pc e usavo il comando su winuae per abilitare la lettura del hd diretto.
ho avuto questo problema pure io in passato.
però mi ricordo che oltre al bios che non era buono ho dovuto pure mettere in C una qualche libs per la tipologia di formattazione.

Offline GraveyardPoems

  • Nerd
  • *****
  • Post: 587
  • Karma: +9/-5
    • Mostra profilo
    • TARDOGAMER
Re:preparare un hd da usare su Amiga
« Risposta #5 il: 28 Ottobre 2014, 12:56:47 »
Si, mi ero scordato di dirlo, l'hd era montato via USB al pc :)
Onestamente non ho installato alcun tipo di libreria in C, forse rientrano in uno degli update Boingbag.
Installando un hd/cf più grosse di 4gb l'os3.9 include un hdtoolbox aggiornato rispetto quello presente in 3.0/3.1, per i meno smanettoni è una cosa quasi obbligata nel caso si scelga di creare l'hd da Winuae. Ho provato tools alternativi, anche modificando lo "scsi.device" in "uaehf.device", ma sembrano andare solo in Winuae. Al momento, forse per inettitudine, sono riuscito a fare riconoscere e funzionare su Amiga hd grossi unicamente tramite l'os 3.9.

P.s.: che ti frega Gabry, lo puoi anche solo sfruttare per partizionare l'hd correttamente :) dopo puoi lasciare il 3.1 "liscio" come mamma C= lo ha fatto.

Le mie parole possono "infastidire" un addetto ai lavori dell'attuale scena di Amiga o qualche acquirente soddisfatto di una incarnazione di AmigaOne e AmigaOS4. La mia è solo una libera espressione di pensiero e in quanto tale giudicabile, condivisibile quanto discutibile.

Offline Dexther

  • Tech
  • *****
  • Post: 75
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:preparare un hd da usare su Amiga
« Risposta #6 il: 28 Ottobre 2014, 14:11:21 »
bè. 1 gb insomma...
avevo una amiga con un cf da 8 gb e tutto un tosec (one) di robba in whdload ... era uno spettacolo.
Poi sono passato a winuae.

Offline TheKaneB

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 5293
  • Karma: +20/-23
    • Mostra profilo
    • http://www.antoniobarba.org
Re:preparare un hd da usare su Amiga
« Risposta #7 il: 28 Ottobre 2014, 16:20:41 »
bè. 1 gb insomma...
avevo una amiga con un cf da 8 gb e tutto un tosec (one) di robba in whdload ... era uno spettacolo.
Poi sono passato a winuae.

ma il TOSEC è eccessivo per videogiocare. Di ogni gioco comprende tutte le versioni note, di tutte le lingue ed edizioni, comprese quelle non funzionanti o buggate. Basta una sola copia, riducendo drasticamente il peso.

Offline GraveyardPoems

  • Nerd
  • *****
  • Post: 587
  • Karma: +9/-5
    • Mostra profilo
    • TARDOGAMER
Re:preparare un hd da usare su Amiga
« Risposta #8 il: 28 Ottobre 2014, 17:57:51 »
Alla grande :)
Una collezione completa Whdload ecs/aga/cd32/CDTV varie ed eventuali non credo vada oltre i 10gb.

Enorme O.T.: Prima avvio del mio 1200 con classicwb e cdrom andato alla grande grazie a idefix :) Unica pecca audio un pò basso, ma credo sia più imputabile al fatto che agli rca gli ho collegato delle cuffiette per prova :)
Ora devo modificare il case per creare l'alloggiamento cdrom, montare alla Blizzard lo Scsi kit con la ram extra e sta maledetta indivision. Allora vado con la colla a caldo...ci sta, ma i cavo ide toccano facendo pressione sopra la indi e la staccano porca Eva.
Le mie parole possono "infastidire" un addetto ai lavori dell'attuale scena di Amiga o qualche acquirente soddisfatto di una incarnazione di AmigaOne e AmigaOS4. La mia è solo una libera espressione di pensiero e in quanto tale giudicabile, condivisibile quanto discutibile.

Tags: