Autore Topic: Strano comportamento di un PCB autorealizzato  (Letto 366 volte)

Offline ecalogiuri

  • Tech Guru
  • *****
  • Post: 235
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
Strano comportamento di un PCB autorealizzato
« il: 23 Maggio 2017, 09:29:58 »
Salve ragazzi,
finalmente ho avuto il tempo di realizzare un PCB per lavorare con un PIC18F26K20, ma il dannato mi sta facendo impazzire! Allora se lo collego all'alimentatore e premo Power On, si accende solo il led che indica che la tensione arriva, ma non funziona nulla. Se tocco con un dito (o un oggetto metallico che tengo in mano) un pin che contiene la VCC o la massa, allora tutto funziona bene. Ho controllato le piste ma non ho trovato nessun corto, i pin VCC e GND sembrano collegati correttamente. Se collego il PicKit3, anche se scollegato dall'USB, funziona tutto.

Unica cosa che ho trovato e che su un pin del socket che alloggia il PIC (quindi SENZA microcontrollore) rilevo -0.5 volt, che si azzerano se tocco uno dei pin precedentemente detti.

Maledetto!!! Che devo fare?

Tags: