Autore Topic: Da quando c'è Facebook...  (Letto 3442 volte)

Offline Limbaccio

  • ASM Lover
  • *****
  • Post: 281
  • Karma: +2/-0
    • Mostra profilo
Re:Da quando c'è Facebook...
« Risposta #15 il: 14 Agosto 2014, 22:57:49 »
Ma il mio post non voleva essere una critica a Facebook in toto. Da alcuni sono stato male interpretato. Facebook è uno strumento utile da molti punti di vista, credo che bisognerebbe stare molto attenti a cosa si pubblica e a cosa si condivide.
Proprio ieri leggevo che il 35% degli incidenti stradali sono considerati senza causa apparente, ma contemporaneamente aumenta la disattenzione alla guida dovuta al fatto che lo sguardo non sta sulla strada ma sul telefono. Non ci fosse questa mania di condividere e comunicare a tutte le ore, in ogni momento, probabilmente questo fenomeno sarebbe limitato.

AmigaCori

  • Visitatore
Re:Da quando c'è Facebook...
« Risposta #16 il: 15 Agosto 2014, 12:21:05 »
@Limbaccio
Appunto, e' l'uso sbagliato che se ne fa piu' che il mezzo.

Anche con gli SMS era la stessa storia, c'era chi stava sempre a scrivere/leggere, magari con condivideva sui social ma sempre che si distraevano per chattare con l'amico.

Io uso molto la funzione "Stamina" del mio Xperia fuori casa, in pratica il telefono "taglia" tutti gli aggiornamenti ai vari social senza tagliare la connessione internet/telefonica e si aggiorna di nuovo quando sblocco il display. Cioe' mi consente di non essere distratto da notifiche dei mille social che uso: Twitter/Facebook/Instagram/Mixi/g+/...ecc. e di poter riaccedere al mondo social solo quando voglio io senza andare a configurare nulla: se ho 5-10 minuti liberi sblocco il display e condivido ma quando guido/sono-impegnato il telfono "dorme" senza rompere.

AmigaCori

  • Visitatore
Re:Da quando c'è Facebook...
« Risposta #17 il: 15 Agosto 2014, 15:33:06 »
esattamente "quando" e "dove" facebook-e-sti-cosi sono realmente stati utili ?

Le pagine sono molto utili.

Una pagina ti permette di aprire un coso simil-forum senza doverti sbattere in nulla, hai milioni di milioni di user potenziali a cui far conoscere facilmente la tua pagina, ci sono molte funzioni interessanti pre-create e sono molto piu' elastiche e facili da usare d'un blog.

Forse non hai mai usato fino in fondo facebook quindi non ci vedi utilita'.

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:Da quando c'è Facebook...
« Risposta #18 il: 15 Agosto 2014, 15:59:05 »
Il potenziale di facebook è l'enorme quantità degli iscritti e il fatto che facebook stesso conosce a menadito i loro interessi, non so se avete mai lanciato un'inserzione a pagamento... con pochi dollari, migliaia di persone vengono informate dell'esistenza della pagina, o di un singolo post. Basta inserire fascia di età, posizione geografica e argomento. Si può pubblicizzare tutto...
Anche senza spendere un cent c'è una diffusione virale pressoché garantita.

Ormai io neanche cerco più il forum quando arrivo in un sito interessante ma vado direttamente alla pagina facebook.

Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:Da quando c'è Facebook...
« Risposta #19 il: 16 Agosto 2014, 11:29:52 »
insomma non è semplice definire la funzionalità  e il senso dell'ecosistema dei social network, che hanno rivoluzionato il modo stesso di approcciare il web, "esistendo" nel web.
Perché le possibilità e gli effetti sono quelli che conseguono dall'interazione in tempo reale di miliardi di persone sparse nel mondo.
Voglio dire, se per moltissime persone Internet = Facebook = Selfie, informazioni inutili (esco, ballo, mi faccio la doccia, cago), per molte altre è un impegno, uno strumento di marketing, un modo di aggregare, un modo per farsi notare.


Offline Amig4be

  • Human Debugger
  • *****
  • Post: 6000
  • Karma: +45/-27
    • Mostra profilo
    • Commodore Computer Blog
Re:Da quando c'è Facebook...
« Risposta #20 il: 16 Agosto 2014, 13:28:28 »
Questa paranoia dell'essere spiati non la comprendo, in ogni caso non è su facebook che vengono orditi piani terroristici...  e se sono talmente idioti da farlo, vengono beccati (meglio no?).
C'è gente che quando vede scomparire un post in bacheca si convince che il grande fratello li tiene d'occhio, censurandoli. Sono ridicoli...

Lo scopo è quello pubblicitario, quando e se avrai qualcosa da reclamizzare che fai? Te ne vai in giro con il megafono a fare volantinaggio random, oppure ottieni in pochi click un risultato migliore con facebook che agisce in modo mirato?

Tags: